Fastweb si rafforza nel cloud e acquista Cutaway, società specializzata in progetti Ict

Rafforzare il proprio posizionamento di fornitore di servizi Cloud nel mercato Enterprise attraverso lo sviluppo di soluzioni innovative, affidabili e sicure e il consolidamento del centro di competenza ICT interno. Questi gli obiettivi con cui Fastweb ha dato il via all’operazione di acquisizione di Cutaway  e della controllata Cutaway Solution.

Società milanese fondata nel 2004, Cutaway è attiva nel settore della consulenza informatica, dello sviluppo di piattaforme, della progettazione, gestione e manutenzione di soluzioni ICT e Cloud e dello sviluppo, commercializzazione, gestione e manutenzione di soluzioni nell’ambito dei più diffusi programmi gestionali a livello aziendale come ERP e CRM, e in particolare in ambiente SAP.

Alberto Calcagno, ad di Fastweb

“Grazie all’operazione di acquisizione di Cutaway aggiungiamo un ulteriore importante tassello alla nostra strategia di diventare un operatore Ott infrastrutturato a 360°”, ha spiegato Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb, segnalando come l’operazione avvenga dopo gli investimenti  fatti sull’infrastrutture di rete a livello nazionale, isui Data Center di ultima generazione, lo sviluppo di servizi Cloud avanzati, e gli accordi strategici per le reti mobili 5G e 5G FWA.

Il personale di Cutaway e di Cutaway Solution, composto da circa un centinaio di professionisti, nei prossimi mesi entrerà a far parte dell’organico di Fastweb e supporterà la crescita della divisione Enterprise, contribuendo a incrementare il livello di innovazione delle soluzioni e dei servizi dedicati alle imprese. In Fastweb confluirà, ricoprendo ruoli di responsabilità, anche l’attuale management di Cutaway che contribuirà attivamente allo sviluppo del nuovo piano di business.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Ascolti a +37% e maggior permanenza dei più giovani davanti al piccolo schermo. L’effetto del lockdown sulle tv nazionali

Ascolti a +37% e maggior permanenza dei più giovani davanti al piccolo schermo. L’effetto del lockdown sulle tv nazionali

Tim esclude Huawei dalla gara per il 5G in Italia e Brasile

Tim esclude Huawei dalla gara per il 5G in Italia e Brasile