Enrico Rossi e le mascherine promuovono i giornali in Toscana

Condividi

Da venerdi 5 giugno nelle edicole toscane, grazie all’iniziativa del governatore della Regione Toscana, Enrico Rossi, e a un accordo che ha coinvolto editori, sindacati degli edicolanti e dei distributori, i cittadini, recandosi in edicola e mostrando la propria tessera sanitaria, hanno potuto ricevere le mascherine.

Nella sola giornata di ieri sono state distribuite 825.830 mascherine in 946 edicole; nella mattinata di oggi il totale è di 1.530.670 mascherine consegnate in 965 edicole.

Enrico Rossi (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)

“È la migliore dimostrazione – ha affermato Andrea Riffeser, editore de La Nazione, primo quotidiano nella regione e Presidente Fieg – dell’importanza della rete di vendita e della collaborazione tra editori ed edicolanti, non solo per la diffusione di un bene di particolare rilevanza quale l’informazione di qualità prodotta da quotidiani e periodici, ma perché le edicole possono svolgere una funzione di importanza sociale al servizio dei cittadini, luogo di prossimità della comunità”.