TikTok insidia YouTube. Dal lockdown i ragazzi ci passano in media oltre 80 minuti al giorno

Condividi

TikTok in pochi anni di attività sta già insidiando da vicino il primato di YouTube nella visualizzazione da parte di bambini e ragazzi tra i 4 e i 14 anni. Secondo uno studio condotto in Usa, Gran Bretagna e Spagna dall’azienda di sicurezza digitale Qustodio e sintetizzato da TechCrunch, in questa fascia d’età si passa una media di 85 minuti al giorno sulla piattaforma di Google, mentre su TikTok se ne passano 80, con una crescita del 100% nel 2019 e del 200% nell’anno in corso. All’inizio del 2020, spiegano gli esperti, negli Usa i ragazzi passavano 86 minuti al giorno su YouTube e 82 su TikTok, in Gran Bretagna 75 sul primo e 69 sul secondo e in Spagna 66 e 60.

Il tempo passato su questi social, rilevano gli autori dello studio, è ovviamente aumentato durante il lockdown. Negli Usa ad esempio l’uso di TikTok è arrivato a 95 minuti al giorno, mentre quello di Youtube a 97.

“Ormai viviamo in un mondo con 25 miliardi di didspositivi connessi, in buona parte nelle mani dei bambini – scrivono gli autori, secondo cui sarà difficile tornare ai livelli pre pandemia -. Il mondo non tornerà com’era prima, perchè il tempo passato davanti allo schermo era già in aumento. Il Covid-19 ha solo accelerato il processo”.