ProsiebenSat: concentrati su entertainment e acquisizioni mirate; poche sinergie da fusioni internazionali

Giornata di assemblea per ProsiebenSat.1, il broadcaster tedesco di cui Mediaset è la principale azionista con quasi il 25% del capitale.  “L’entertainment è il nostro core business”, ha esordito all’avvio dei lavori (a porte chiuse) Rainer Beaujean, presidente dell’executive board del gruppo. “Abbiamo molti anni di esperienza nell’entertainment, abbiamo le risorse umane per produrlo al meglio”, ha aggiunto, senza nascondere l’interesse per “acquisizioni strategiche mirate”.
Un’eventuale “fusione internazionale genererebbe poche sinergie” è invece il punto di vista di Beaujean, che ha aggiunto che Prosieben non ha in corso “colloqui strategici” con i soci Mediaset, Czech Media Invest, il gruppo di Daniel Kretinsky da poco salito al 12%, o altri.

Da mesi Mediaset sta lavorando alla creazione di un polo internazionale in Mfe, l’holding con sede in Olanda che verrà costituita non appena arriverà la decisione del Tribunale di Madrid sul primo ricorso presentato da Vivendi, nella quale Mediaset progetta di portare tutte le sue attività e partecipazioni. Tra queste, anche quella in Prosieben.
Finora la holding tv di Cologno non ha chiesto posti nel board, ma una rifocalizzazione sul settore televisivo, dopo che l’ex amministratore delegato Conze aveva fortemente diversificato anche in piattaforme Internet e di e-commerce.

Durante i lavori, è stato approvato il bilancio e la nomina di un nuovo consigliere, Antonella Mei-Pochtler, al posto di un componente dimissionario. Il cambio del board del gruppo con base in Baviera è previsto per l’anno prossimo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, Fico: dobbiamo liberarla dai partiti. Se cambia, può cambiare il Paese

Rai, Fico: dobbiamo liberarla dai partiti. Se cambia, può cambiare il Paese

Massimo Giletti in diretta su Rtl 102.5. Ogni venerdì alle 8 col programma ‘Giletti 102.5’

Massimo Giletti in diretta su Rtl 102.5. Ogni venerdì alle 8 col programma ‘Giletti 102.5’

TikTok, 104 milioni di video bloccati in sei mesi: nudità e sicurezza dei minori le principali ragioni

TikTok, 104 milioni di video bloccati in sei mesi: nudità e sicurezza dei minori le principali ragioni