Discovery rilancia in 200 paesi uno speciale di Oprah Winfrey dedicato al caso Floyd. In Italia su Dplay

Condividi

A partire dall’11 giugno su Dplay, la piattaforma streaming di Discovery Italia, è disponibile uno speciale condotto e ideato da Oprah Winfrey sul caso George Floyd, dal titolo ‘Oprah Winfrey presents: where do we go from here?’ con interviste ad attivisti dei movimenti anti-razzisti, artisti, opinion leader, politici, registi e giornalisti.

Discovery per la prima volta ha trasmesso il programma in contemporanea su tutti i canali di sua proprietà (tra cui OWN, Discovery, HGTV, ID, Food Network e TLC) negli Usa, e ora lo speciale sarà disponibile su tutte le piattaforme di proprietà del gruppo in più di 200 Paesi, con la possibilità di “arrivare a un pubblico potenziale di 1 miliardo di persone”, come ha sottolineato Laura Carafoli, svp chief content officer Discovery.

Tra gli ospiti dello speciale, prodotto da Own: la politica Stacey Abrams; la giornalista editorialista del New York Times Charles M. Blow; il sindaco della città di Atlanta (Georgia) Keisha Lance Bottoms; la regista e sceneggiatrice Ava DuVernay; la professoressa in psicologia sociale all’università di Stanford e autrice di Biased Jennifer Eberhardt, la giornalista Premio Pulitzer Nikole Hannah-Jones; le storico e professore dell’American University di Washington Ibram Kendi; l’attore pluripremiato protagonista di Selma – La strada per la libertà David Oyelowo; l’attivista Rashad Robinson e il reverendo Dr. William J. Barber II.