16 giugno Amendola batte Zalone. Sfide sul filo Made in Sud/Iene e Giordano/Berlinguer

Condividi

Due repliche sulle ammiraglie, ma anche alcune novità interessanti nella serata tv di martedì 16 giugno. In questa posizione atterrava infatti la fiction di Rai1, ‘Nero a metà’ (stasera occuperà la collocazione del mercoledì la finale di Coppa Italia, Juventus-Napoli), mentre Canale 5 riprogrammava Checco Zalone e ‘Cado dalle nubi’. Le due reti principali erano alle prese con due alternative forti: il debutto su Rai2 della nuova edizione di ‘Made in Sud’ e ‘Le Iene’ su Italia1. Mentre nella sfida dei tre talk, contro ‘Fuori dal Coro’ e ‘#Cartabianca’, a riposo stagionale Giovanni Floris, La7 schierava Enrico Mentana con ‘Speciale Bersaglio Mobile’ focalizzato su Mafia Capitale e Massimo Carminati. Ecco come la graduatoria di Auditel ha pesato le varie trasmissioni per numero di ascoltatori.

Su Rai1 la replica della fiction ‘Nero a metà’, con Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Rosa Diletta Rossi, ha conquistato 3,091 milioni ed il 13,7%.

Su Canale ‘Cado dalle nubi’, con Checco Zalone affiancato da Giulia Michelini all’ennesimo passaggio, ha ottenuto 2,247 milioni di spettatori ed il 10,5% (aveva ottenuto 2,9 milioni di spettatori ed il 13,4% a settembre dello scorso anno)

Su Rai2 per la trasmissione comica ‘Made in Sud’, con Stefano di Martino e Fatima Trotta alla conduzione, 2,121 milioni di spettatori e 9,9% tra le 21.30 e mezzanotte.

Su Italia 1 la nuova puntata de ‘Le Iene Show’ con Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani alla conduzione, ha riscosso 1,686 milioni ed il 10,2% dopo la presentazione a 1,356 milioni e 5,4% (1,975 milioni di spettatori e 11,1% di share sette giorni fa).

Su Rai3 ‘#Cartabianca’ con Bianca Berlinguer alla conduzione e tra gli ospiti e i collegati Mauro Corona, Matteo Renzi, Luca Zaia, Massimo Galli, Antonio Misiani, Ilaria Sotis, Andrea Scanzi, Paolo Mieli, Matteo Duchini, Lodo Guenzi, ha avuto 1,166 milioni di spettatori ed il 5,5% dopo l’anteprima a 854mila e 3,4% (1,147 milioni di spettatori ed il 5,2% sette giorni prima).

Su Rete4 ‘Fuori da coro’, con Mario Giordano alla conduzione, ha schierato tra gli ospiti, dopo l’apertura/monologo, Matteo Salvini, Gianluigi Paragone (che vuole fondare un partito), Paolo Del Debbio, Massimo Cacciari, Luisella Costamagna, Iva Zanicchi. Così messo a punto il programma ha avuto 1,077 milioni di spettatori ed il 6% tra le 21.33 e le 24.55 (1,076 milioni di spettatori e il 5,9% sette giorni prima).

Su La7 ‘Speciale Bersaglio Mobile’, con Enrico Mentana alla conduzione ed un focus/inchiesta di Guy Chiappaventi (L’Uomo Nero Storia di Massimo Carminati a 604mila e 2,84%) attualizzato su Mafia Capitale, ha avuto 813mila spettatori ed il 3,25%. In access, tra i programmi giornalistici, è stata nettamente vincente La7.

‘Otto e mezzo’, con Lilli Gruber alla conduzione e Claudia Fusani, Paolo Mieli e Marco Travaglio tra gli ospiti, ha conseguito 2,046 milioni di spettatori e 8,6%.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Veronica Gentili alla conduzione e Pierluigi Bersani, Licia Ronzulli, Paolo Liguori, Claudio Velardi tra gli ospiti, ha conquistato 1,158 milioni spettatori e il 5,1% di share e poi 1,116 milioni e 4,5% nella seconda parte.

Su Rai2 il ‘Tg2Post’, con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Manlio Di Stefano, Francesco Piccinini ha avuto 1,086 milioni e il 4,4%.