Carlotta Ventura responsabile della comunicazione di A2A

Condividi

Sotto il segno dell’energia, la ‘famiglia allargata’si riunisce. La casa dove Carlotta Ventura – romana appassionata di archeologia e lingue classiche, formatasi con i gesuiti e una laurea in Lettere ma anche con la Bocconi – ha ritrovato Marco Patuano, oggi presidente, e Renato Mazzoncini, ad, è A2A, dove è stata chiamata a ricoprire il ruolo di Director of Corporate Communication and Media Relation.

Carlotta Ventura (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)

Questa storia di affetti (professionali) solidi e di sinergie di lunga data nasce ai tempi di Telecom, dove Ventura lavora per 17 anni, fino a diventare Senior Vice President Brand Strategy & Media, e affianca Marco Patuano, che sarebbe poi stato ad di Telecom Italia, nella fortunata startup di Tim.

Oltre a quello con Patuano, un altro legame importante si stringe: dopo un rapido passaggio in Acea, quattro anni fa la manager arriva alle Ferrovie dello Stato come direttore della comunicazione, alle dirette dipendenze dell’ad Renato Mazzoncini. I binari delle loro carriere temporaneamente si separano, quando i due manager vengono‘rimossi’ da FFSS e Carlotta va a dirigere il Centro di studi americani. Adesso però è arrivato il tempo del ricongiungimento, e in casa A2A Ventura ritrova Patuano e Mazzoncini.

Ventura in  A2a  trova anche Simona Giorgetti, una altra professionista della comunicazione di qualità,  che le lascia la poltrona che ha occupato per quattro anni per trasferirsi a Roma in un ruolo che verrà definito con la nuova organizzazione  che sta per essere varata. Unica cosa certa è che Giorgetti risponderà al presidente Patuano.