Mediaset, il Tribunale di Milano rigetta l’appello di Vivendi contro Mfe

Un altro punto a favore di Mediaset. Il Tribunale di Milano ha infatti respinto l’appello di Vivendi contro la sentenza di primo grado, che a febbraio aveva rigettato la richiesta cautelare avanzata da Vivendi e Simon Fiduciaria.

Tale richiesta puntava ad annullare la delibera assembleare che ha dato il via libera a MFE, il progetto di integrazione con la controllata spagnola.

Il Foro di Milano ha quindi confermato quanto deciso dal giudice di primo grado, Elena Riva Crugnola, rimuovendo l’ulteriore ostacolo alla creazione della holding pan-europea.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza