Usigrai: un terzo della produzione affidato all’esterno, siamo alla privatizzazione strisciante

“Un terzo della produzione affidato all’esterno. Siamo alla privatizzazione strisciante. Lo dimostrano dati e cifre pubblicati oggi dal Fatto Quotidiano”. E’ quanto scrive una nota dell’Esecutivo Usigrai che prosegue così:

Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai

Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai

“Finalmente iniziano a uscire le prove dello strapotere di agenti, società di produzione e agenzie di comunicazione e pubbliche relazioni, che ormai determinano i palinsesti della Rai. Se davvero si vuole rendere la Rai una casa di vetro, a partire da bilanci trasparenti e sani, bisogna partire da qui. Nessuno pensi di far pagare ai dipendenti Rai il conto di questa privatizzazione di fatto”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Facebook: Alex Schultz nominato chief marketing officer

Facebook: Alex Schultz nominato chief marketing officer

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare