Usigrai: un terzo della produzione affidato all’esterno, siamo alla privatizzazione strisciante

Condividi

“Un terzo della produzione affidato all’esterno. Siamo alla privatizzazione strisciante. Lo dimostrano dati e cifre pubblicati oggi dal Fatto Quotidiano”. E’ quanto scrive una nota dell’Esecutivo Usigrai che prosegue così:

Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai
Vittorio Di Trapani, segretario Usigrai

“Finalmente iniziano a uscire le prove dello strapotere di agenti, società di produzione e agenzie di comunicazione e pubbliche relazioni, che ormai determinano i palinsesti della Rai. Se davvero si vuole rendere la Rai una casa di vetro, a partire da bilanci trasparenti e sani, bisogna partire da qui. Nessuno pensi di far pagare ai dipendenti Rai il conto di questa privatizzazione di fatto”.