Restyling per il sito di Fondazione De Agostini che rafforza la presenza social sbarcando su Instagram

È online il nuovo sito della Fondazione De Agostini, completamente rinnovato, con una veste grafica più moderna, e una più razionale organizzazione dei contenuti.
Nata nel 2007 a Novara, per volontà delle famiglie Boroli e Drago, azioniste del Gruppo De Agostini, la fondazione, fortemente radicata sul territorio, dove il Gruppo è presente dal 1908, è attiva principalmente in ambito sociale, con particolare attenzione alla disabilità, alla educazione e formazione, della inclusione sociale e alle emergenze.

L’esigenza di aggiornare il sito, spiega una nota, è stata motivata dal desiderio di rafforzare il dialogo con tutti i sostenitori, i partner e i beneficiari della Fondazione che dalla sua nascita ha realizzato oltre 237 interventi, per un totale di 17.500.000 Euro erogati.

L’home page offre una panoramica sui contenuti più recenti, dai progetti alle news, dai video istituzionali ai numeri della Fondazione, con i progetti sostenuti, le erogazioni, i partner. Nella parte alta sono segnalate le quattro aree di intervento in cui opera la Fondazione: Disabilità, Educazione/Formazione, Inclusione sociale, Emergenze. Ciascuna area è caratterizzata da uno specifico colore, che aiuta e guida nella ricerca e nella lettura dei contenuti. La carta interattiva dell’Italia mappa in modo dinamico e facile i progetti localizzati per regione.
Tra le novità del sito, la sezione ‘Storia’ che ospita una timeline interattiva dei principali avvenimenti dal 2007 ad oggi; la pagina dedicata ai racconti delle esperienze di alcuni protagonisti dei progetti di solidarietà sostenuti; mentre nella sezione ‘Trasparenza’ spazio al principio di lavoro che ispira la Fondazione.

Con il restyling, realizzato dalla web agency GAG, è stato creato anche un nuovo motore di ricerca. Completano il sito le sezioni dedicate alle news, agli eventi e alla rassegna stampa (audio e video) che dà un aggiornamento quotidiano sugli eventi che coinvolgono la Fondazione e sugli interventi e i progetti
realizzati.
Tra gli obiettivi della riorganizzaizone, anche quello di rafforzare il dialogo con gli utenti e costruire una forma più diretta di partecipazione e di condivisione delle attività. Per questo è stata rafforzata la presenza sui social, aprendo il nuovo profilo Instagram @fondazione.deagostini, che si aggiunge alla già attiva pagina Facebook e al canale YouTube.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Start per Bolt, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Lampugnani

Start per Bolt, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Lampugnani

Nuova partnership pluriennale per Sky e Sony Pictures Television

Nuova partnership pluriennale per Sky e Sony Pictures Television

Rilanciare il Made in Italy, Gruppo 24 Ore e Financial Times insieme per una serie di eventi digitali

Rilanciare il Made in Italy, Gruppo 24 Ore e Financial Times insieme per una serie di eventi digitali