Upa guarda lontano. Spostata a luglio 2021 l’assemblea pubblica

Condividi

Un altro effetto Covid 19 sul mondo della comunicazione e gli eventi. E’ di questa mattina la notizia che quest’anno non ci sarà l’assemblea pubblica dell’Upa, che si è deciso di rimandare addirittura al 7 luglio del 2021.I regolamenti anti affollamento dovuti all’epidemia da corona virus, hanno reso necessaria la decisione.

Lorenzo Sassoli de Bianchi

Un peccato perchè mancheranno gli incontri tra i protagonisti del mondo della pubblicità, aziende, centri media, concessionarie, e soprattutto le proposte sbalorditive e e colte con cui il presidente Lorenzo Sassoli abitualmente confeziona la sua relazione.