Rds lancia il format ‘Play on tour’ per gli eventi estivi. Montefusco: tornare vicini e in sicurezza

Un RDS Play on tour  completamente nuovo per questo 2020. E’ quello che promette il network di Montefusco per tenere viva l’estatet conmusica, intrattenimento, divertimento e social activation per gli oltre 5 milioni e mezzo della radio.

Massimiliano Montefusco

Il nuovo format del RDS PLAY ON TOUR infatti, dopo gli ultimi mesi di emergenza sanitaria, nasce da due principali obiettivi dell’Editore: poter “riabbracciare” gli italiani dopo il difficile periodo di quarantena e creare un evento che supporti il rilancio turistico e paesaggistico del Bel Paese e così la sua ripartenza economica.

Un vero e proprio road tour in viaggio per l’Italia: grazie alla sua nuova veste itinerante, il Tour in partenza il 23 luglio potrà raggiungere tante località sul territorio italiano – e non solo quelle legate al turismo balneare – moltiplicando le regioni “abbracciate” ed il pubblico che potrà essere raggiunto dalla musica e dal divertimento 100% Grandi Successi.

“In questo particolare periodo storico, abbiamo fatto di tutto per restare sempre vicini ai nostri utenti ascoltatori, inventando nuovi format digitali come “RDS a Casa Tua” o contest radiofonici di supporto all’emergenza – come Effetto Domino/Voglia di cose buone, che consegnava la spesa a casa o quello che ha regalato biciclette o monopattini elettrici. Per non dimenticare il progetto comune a tutti gli editori “I Love My Radio”, che ha messo per la prima volta a sistema tutte le grandi radio italiane sotto il comun denominatore de La Musica” Commenta Il General Manager di RDS Massimiliano Montefusco “Questo format nasce anch’esso dal desiderio di ‘tornare vicini’ (e in sicurezza) al territorio nazionale e locale, facendo la nostra parte per ricordare bellezze e ricchezze del nostro paese. Vogliamo esprimere in questa fase di recovery e accompagnamento al new normal il divertimento, la socialità, la contemporaneità il benessere ed energia a tutti gli italiani.”

A sottolineare il desiderio di RDS di essere parte attiva e pro-attiva della ripresa economico-sociale del Paese, l’RDS PLAY ON TOUR avrà questa estate una sigla d’eccellenza: il nuovo brano “Portami a Bailar” composto ed interpretato da Marco ‘Baz’ Bazzoni e dalla RDS Summer Band, che ci racconta in toni scanzonati le nuove relazioni sociali all’epoca del Coronavirus: il lancio del brano è legato ad un progetto di responsabilità sociale di RDS in collaborazione con Save The Children. Così come già accaduto per il brano Natale Reggaeton, tutti gli ascoltatori avranno la possibilità di contribuire al sostegno del progetto “Riscriviamo il Futuro” – che prevede l’acquisto di kit didattici da distribuire a centinaia di bambini, bambine ed adolescenti italiani che riversano in condizioni di disagio economico – acquistando il brano sulle piattaforme digitali e devolvendo l’intero ricavato alla Onlus.

Tappe, contenuti e iniziative di ingaggio saranno svelate nelle prossime settimane.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Start per Bolt, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Lampugnani

Start per Bolt, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Lampugnani

Nuova partnership pluriennale per Sky e Sony Pictures Television

Nuova partnership pluriennale per Sky e Sony Pictures Television

Rilanciare il Made in Italy, Gruppo 24 Ore e Financial Times insieme per una serie di eventi digitali

Rilanciare il Made in Italy, Gruppo 24 Ore e Financial Times insieme per una serie di eventi digitali