YouTube sfida TikTok: al via test su funzione per girare microvideo da 15 secondi

YouTube è pronta a sfidare TikTok. La piattaforma di videosharing ha annunciato l’avvio del test di una nuova funzione per registrare e pubblicare filmati brevi, da 15 secondi. La notizia conferma l’indiscrezione circolata nei mesi scorsi, secondo cui il nuovo strumento di TouTube si chiamerà ‘Shorts’ e sarà messo a disposizione degli utenti entro l’anno.

In base a quanto spiega YouTube, la novità consentirà agli utenti di registrare brevi clip dall’applicazione per smartphone, che saranno poi pubblicati sulla piattaforma come un unico video. Il funzionamento descritto è simile a quello di TikTok. Il test è in corso con un numero ristretto di utenti, e non è ancora noto quando avverrà il lancio ufficiale.

Susan Wojcicki, ceo di Youtube

YouTube è solo una delle compagnie hi-tech che puntano a inseguire il successo di TikTok. Instagram sta sperimentando in Brasile – e da questa settimana anche in Francia e in Germania – un suo strumento per video brevi chiamato Reels, e Facebook sempre in Brasile sta testando Lasso, una app per pubblicare video in cui si balla o si fa lip-sync sulle canzoni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza