Spotify per il Pride, Unlike Any Other

Spotify presenta Spotify presenta Unlike Any Other, la campagna globale per il Pride, che celebra i creators appartenenti alla comunità LGBTQIA+.  L’idea è quella di celebrare la loro unicità e metterli in contatto, attraverso la potenza della musica e dei podcast, con i fan di tutto il mondo in un momento in cui le tradizionali e coloratissime manifestazioni di giugno non possono animare le strade delle nostre città.  In Italia, tra gli artisti inclusi nella campagna, vi sono Gianna Nannini, Populous, Ariete, Protopapa, Giolì & Assia, Sem&Stènn e molti altri.

La cantautrice e musicista, Gianna Nannini, ricorda a tutti che “la differenza è la cosa più bella che abbiamo in comune”. Anche il producer, DJ e compositore Andrea Mangia, in arte Populous, afferma che “solo chi è davvero in pace con se stesso può comprendere l’importanza del Pride”.  Un elemento chiave nel Pride 2020 di Spotify è la Progress Flag, ideata da Daniel Quasar nel 2018. La Progress Flag aggiunge cinque strisce alla tradizionale bandiera del Pride arcobaleno per rappresentare gli individui trans e non-binary, le comunità di colore, quelli che abbiamo perso a causa dell’AIDS e quelli che convivono con l’HIV. La campagna Unlike Any Other vivrà su piattaforme, oltre che social, digital e OOH in 38 paesi in cui si celebra il Pride. In Italia, Spotify annuncia una campagna social che svelerà ogni giorno, dal 22 giugno al 27 giugno, un artista appartenente alla comunità LGBTQIA+ con link alla loro musica.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Partnership rinnovata tra Vodafone e Discovery Italia per i contenuti della Vodafone Tv

Partnership rinnovata tra Vodafone e Discovery Italia per i contenuti della Vodafone Tv

Corriere della Sera, le previsioni del tempo affidate a iLMeteo.it

Corriere della Sera, le previsioni del tempo affidate a iLMeteo.it

Sapere, il sito De Agostini rinnova il look

Sapere, il sito De Agostini rinnova il look