Usa2020, altri social contro Trump: Reddit chiude un forum di supporter, Twich sospende il suo canale

Continuano i problemi social per Donald Trump. Reddit, sito di social news e intrattenimento, ha annunciato di aver messo al bando un forum di lunga data usato dai fan del presidente Usa. La mossa si inserisce nell’ambito degli sforzi portati avanti dalla piattaforma contro l’odio.
Nel dettaglio, l’ad di Reddit Steve Huffman ha spiegato che il canale r/The_Donald, che vanta oltre 790 mila sottoscrittori, è stato chiuso per aver violato frequentemente le regole e per essersi messo contro la compagnia e altre comunità.

Donald Trump (Foto Ansa – EPA/Oliver Contreras / POOL)

Ma Reddit non è il solo ad aver fatto una mossa simile. Nel giro di poche ore anche Twitch, piattaforma livestreaming di proprietà’ di Amazon, ha annunciato di aver sospeso temporaneamente il canale del presidente americano Donald Trump per “condotta carica d’odio”. Il sito ha citato due violazioni delle regole. In un video rilanciato ora della campagna 2015 il tycoon accusa il Messico di mandare tramite il confine droga, criminali e stupratori. In un altro, legato al suo comizio a Tulsa, Trump se la prende con un “hombre” molto duro che entra a casa di una donna di notte.

Insomma, dopo Twitter, Facebook e Snapchat, si allunga la lista delle piattaforme che in un modo o nell’altro hanno preso posizione con il presidente. Una situazione con cui lo staff per la campagna di rielezione non può fare a meno di confrontarsi, tanto che da qualche tempo si stanno cercando soluzioni alternative.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ai Lavoratori della cultura e spettacolo del Veneto mille euro dalla Regione

Ai Lavoratori della cultura e spettacolo del Veneto mille euro dalla Regione

Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Ascolti a +37% e maggior permanenza dei più giovani davanti al piccolo schermo. L’effetto del lockdown sulle tv nazionali

Ascolti a +37% e maggior permanenza dei più giovani davanti al piccolo schermo. L’effetto del lockdown sulle tv nazionali