Assolombarda racconta la ‘Piccola industria, Grande storia’, progetto podcast con Adverteam (Next Group)

Un viaggio sonoro in nove puntate che ripercorre l’evoluzione e la trasformazione del Paese, attraverso la narrazione storica della Piccola Industria, cuore pulsante del tessuto produttivo italiano, e delle imprese lombarde. “Piccola Industria, grande storia” è il progetto Podcast realizzato da Adverteam, società di comunicazione consumer di Next Group, per Assolombarda.

Un racconto, dal dopoguerra ad oggi, attraverso audio originali dell’Istituto Luce, interviste e aneddoti, di chi, quegli anni, li ha vissuti. Da Giovanni Falck, Lodovico Targetti e Franco Nodari a Giovanni Battista Pirelli; da Amilcare Pizzi della storica Arti Grafiche a Luigi Lucchini; da Emanuele Dubini a Luigi Einaudi; da Paolo Cassina a Michele Perini, a Guido Carli e molti altri.

Il progetto è liberamente ispirato dalle interviste realizzate da Antonio Calabrò, Vicepresidente Assolombarda, con il supporto del Centro per la cultura d’Impresa, ad alcuni imprenditori della Piccola Industria Assolombarda come Gabriele Albertini, Alessandro Enginoli, Presidente Piccola Industria Assolombarda, Nicolò Codini e Paolo Gerardini. 

Il progetto è stato ideato da Adverteam di concerto con la Direzione Comunicazione di Assolombarda e prodotto in collaborazione con Imaginars, la società di innovazione tecnologica guidata da Pepe Moder.

Del progetto Adverteam ha realizzato inoltre tutta l’immagine coordinata e la creatività per la campagna di comunicazione.

La prima puntata è andata in onda il 24 giugno 2020

Per ascoltare il PODCAST – Puntata 01 questo il LINK

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole

Allarme Snag. Nel primo semestre chiuse 1.410 edicole, drastica riduzione vendita quotidiani: 1.2 milioni di copie al giorno (erano 8  mln 15 anni fa)

Allarme Snag. Nel primo semestre chiuse 1.410 edicole, drastica riduzione vendita quotidiani: 1.2 milioni di copie al giorno (erano 8 mln 15 anni fa)