Marina Caprotti, presidente di Esselunga

L’1 luglio 2020, Marina Caprotti è nominata presidente di Esselunga, azienda fra le più note in Italia  e attiva nel settore della grande distribuzione. La nomina è stata approvata dal Cda della società, con voto unanime.

Caprotti, 42 anni, è vicepresidente del gruppo dal 2017 e fa parte del board dal 1996. L’incarico del nuovo presidente fa parte della strategia aziendale impegnata nel riassetto societario, concluso a marzo. Le proprietarie di Esselunga sono Marina Caprotti e Giuliana Albera, rispettivamente moglie e figlia del fondatore Bernardo Caprotti. Detengono il 100% della società ora, dopo aver acquistato il 30% che era in mano ai fratelli Giuseppe e Violetta Caprotti.

Il ruolo di Vice presidente sarà ricoperto da Carlo Salza. Il ceo sarà Sami Kahale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Claudia Pingue, responsabile del Fondo Technology Transfer di Cdp Venture Capital – Fondo Nazionale Innovazione

Claudia Pingue, responsabile del Fondo Technology Transfer di Cdp Venture Capital – Fondo Nazionale Innovazione

Toshihisa Iida, presidente e ad per Fujifilm Europa

Toshihisa Iida, presidente e ad per Fujifilm Europa

Luca Zerbini, managing director paper & security di Fedrigoni

Luca Zerbini, managing director paper & security di Fedrigoni