Iren festeggia i 10 anni con nuovo logo e nuova campagna

Tanti colori, a simboleggiare i tanti servizi offerti. Ma anche una forma più fluida, come un moto ondoso che testimoni la capacità del gruppo di adattarsi a esigenze sempre nuove. E’ questo il nuovo logo di Iren, il gruppo che nacque 10 anni fa dalla fusione delle due multiutility Iride ed Enìa, e che oggi contribuisce al Pil nazionale con 2,5 miliardi di euro, con l’attivazione di 30 mila posti di lavoro.
Un compleanno importante, che guarda al futuro. Senza dimenticare però valori e obiettivi che da sempre caratterizzano il gruppo:  l’attenzione per l’ambiente, per le persone e il contatto con i territori. Non a caso, dei 3,3 miliardi di investimenti previsti al 2024, 2 andranno in sostenibilità e 350 milioni in digitalizzazione.

Al nuovo logo si accompagna una campagna dell’agenzia Leagas Delaney Italia focalizzata su quel concetto di cambiamento che da sempre caratterizza Iren, protagonista della trasformazione che sta vivendo il settore dei servizi pubblici, attraversato dalla transizione energetica, dalla digitalizzazione, dalla liberalizzazione dei servizi e dall’elettrificazione della mobilità, in un’ottica sempre più orientata all’economia circolare.

Come dice Francesco Castellone, il nuovo direttore Comunicazione e relazioni esterne arrivato in pieno lockdown e da subito impegnato a “lanciare idee per la ripartenza”, l’obiettivo è: “Mantenere la propria identità ma saper ascoltare e interpretare i cambiamenti e il loro ritmo, sempre più veloce. Rimettere al centro la marca per dare risposte alle aspettative sociali, culturali ed economiche del nostro tempo, messe ancor più in discussione in questo periodo”.

Sottolinea inoltre Gianluca Bufo, amministratore delegato di Iren Mercato, che “il rebranding poggia le sue basi sulla strategia digital e national annunciata nel piano industriale del Gruppo al 2024. In un settore dove il prodotto/servizio non è l’elemento differenziante, abbiamo voluto rimettere al centro l’unicità della marca mantenendo il legame con il passato ma proponendo un’identità dinamica, visionaria e innovativa”.

Su quotidiani e online, Iren si presenta adesso con un vero e proprio manifesto valoriale, cui seguirà la campagna televisiva e online – payoff: “Energia viva” – con successive declinazioni su stampa, affissione e display. La programmazione, per la prima volta su tutto il territorio nazionale, vuole sancire il percorso di crescita del gruppo da multiutility leader in Piemonte, Liguria ed Emilia a player attivo a livello nazionale.
“In pochi mesi abbiamo posto le fondamenta per la Iren del futuro, una marca fedele al suo Dna e alla sua storia ma al contempo molto contemporanea, grazie alla sua capacità di intercettare le nuove esigenze di un contesto economico e sociale in grande evoluzione”, commenta  Alessandro Scarinci, ceo di Leagas Delaney Italia. La pianificazione della campagna è curata da Next14, nella persona di Roberto Calzolari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Italia’s Got Talent 2020: confermati giudici e conduttrice. A settembre le audizioni a Cinecittà

Italia’s Got Talent 2020: confermati giudici e conduttrice. A settembre le audizioni a Cinecittà

Acquedotto Pugliese lancia la nuova campagna ‘H2O la formula che connette territori e comunità’

Acquedotto Pugliese lancia la nuova campagna ‘H2O la formula che connette territori e comunità’

American Express: sconti per incentivare gli acquisti nei piccoli negozi di quartiere

American Express: sconti per incentivare gli acquisti nei piccoli negozi di quartiere