Gedi esce dalla Borsa (delisting), chiusa con successo l’Opa di Giano holding (Exor)

Condividi

Si conclusa con successo l’offerta pubblica di acquisto lanciata da Giano Holding, controllata da Exor, sulle azioni del gruppo Gedi (Repubblica-Stampa-Espresso).

John Elkann (Foto ANSA)

La società controllata da Exor deteneva gi il 56,93 per cento del gruppo editoriale; all’esito dell’operazione, rende noto un comunicato, la quota raggiunta del 92,03 per cento del capitale. “Raggiunto il presupposto per il delisting di Gedi”, si legge nella nota. Il gruppo editoriale esce così dal mercato borsistico. La data fissata per il pagamento del corrispettivo agli azionisti che hanno aderito all’offerta il 6 luglio.