Feltrinelli, sale al 55% la partecipazione in Marsilio: “Alleanza più forte per affrontare le evoluzioni del mercato”

Un’alleanza strategica, come l’hanno definita i protagonisti – Feltrinelli e Marsilio Editori – che si rafforza con la crescita dal 40% al 55% della partecipazione del gruppo milanese in quello veneziano.

Luca De Michelis, ad di Marsilio

La mossa rientra nell’accordo firmato tra le due case editrici nell’ottobre 2017 che prevedeva per il gruppo Feltrinelli l’incremento della propria quota per un ulteriore 15% e, secondo una nota, “rappresenta per i due editori un tassello decisivo per affrontare insieme le evoluzioni del mercato con una rinnovata sinergia e con un’integrazione sempre più virtuosa di competenze e attività editoriali”.
(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A luglio SkySport sempre primo, con tre canali (F1, Moto GP e NBA). Sport Mediaset new entry

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A luglio SkySport sempre primo, con tre canali (F1, Moto GP e NBA). Sport Mediaset new entry

Mediaset, Vivendi prova a fare pace. I francesi scrivono ai vertici di Cologno: inutile andare avanti con battaglie legali

Mediaset, Vivendi prova a fare pace. I francesi scrivono ai vertici di Cologno: inutile andare avanti con battaglie legali

Addio Sumner Redstone, il fondatore dell’impero media Viacom-Cbs muore a 97 anni

Addio Sumner Redstone, il fondatore dell’impero media Viacom-Cbs muore a 97 anni