Calcio, il Real Madrid ha la sua squadra femminile: ufficiale l’acquisizione del Tacon

Il Real Madrid si apre al calcio femminile. A 118 anni dalla fondazione, il club ha acquisito oggi la prima squadra femminile professionista nella sua storia, il CD Tacon, un giovane club di Madrid creato nel 2014 e promosso alla prima divisione nel 2019. Ratificata in un’assemblea generale straordinaria di “socios” (sostenitori-azionisti) il 15 settembre 2019, l’acquisizione del CD Tacon per 300.000 euro è in vigore da oggi.

“La federazione spagnola ci ha annunciato che la documentazione (relativa all’assorbimento del club) è corretta, ma che la fusione sarà effettiva alla fine della stagione 2019-2020”, ha precisato il Real Madrid in una nota.

 

I Blancos era una delle poche formazioni tra i giganti del calcio a non avere una squadra femminile professionista.  E ora, anche nel campionato femminile – a 16 squadre – si accenderà dunque la rivalità con il Barcellona, fresca vincitrice del titolo. Per contrastare i rivali di sempre, scrive la stampa, il Real è già in caccia delle migliori giocatrici di Spagna. Secondo il quotidiano As, il club merengue ha preso di mira Maite Oroz (Athletic Bilbao) e Teresa Abelleira (Deportivo La Coruña), ed è vicino a un accordo per portare Olga Carmona (Siviglia FC), Damaris (Athletic Bilbao ), Eva Navarro e Ivana Andrés (Levante) nonché Marta Cardona e Nahikari Garcia (Real Sociedad).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano.  Torna a San Siro dopo 14 anni

Coppa Italia, la finale del 2020-21 si giocherà a Milano. Torna a San Siro dopo 14 anni

La proprietà della Roma passa a Dan Friedkin per 600 milioni di euro

La proprietà della Roma passa a Dan Friedkin per 600 milioni di euro

Solo ‘J’ per Juventus, sparisce lo stemma bianconero con il simbolo di Torino

Solo ‘J’ per Juventus, sparisce lo stemma bianconero con il simbolo di Torino