2 luglio Temptation Island doppia Che Dio ci aiuti5. Bene Chernobyl

Due coppie vip, tutte le altre ‘nip’ a rischiare le corna nel nuovo cast di ‘Temptation Island’, fenomeno delle ultime stagioni tv estive che ieri, giovedì 2 luglio, è sceso in campo contro la replica fin qui vincente di ‘Che Dio ci aiuti!’ (andato in onda fino a tarda notte poi, dopo il Tg1, con le ultime puntate dell’edizione).

Il calcio ha proposto una moscia Roma-Udinese sulla pay dalle 21.45 (a 643mila e 3,3%), dopo che l’Atalanta aveva fatto fuori il Napoli alle 19.30. Nella griglia c’erano poi i telefilm polizieschi su Rai2, due film, l’ultimo appuntamento con la serie cult ‘Chernobyl’ su La7, ‘Ogni Cosa è illuminata’ sulla terza rete. Ecco la classifica del prime time, in ordine di ascolti.

Al primo posto in graduatoria per ascolti in prima serata la trasmissione della Fascino di Maria De Filippi affidata alla conduzione di Filippo Bisciglia. Su Canale 5 il programma con le coppie messe alla prova del tradimento in ‘Temptation Island’ ha avuto a 3,7 milioni di spettatori ed il 21,6%.

La prima puntata del 2019 del docureality aveva ottenuto 3,546 milioni ed il 22,24% dalle 21.23 alle 24.40 (la media stagionale del 2019 era stata di 3,733 milioni ed il 23,23%).

Su Rai1 le ultime repliche di ‘Che Dio ci aiuti 5’, con Elena Sofia Ricci, Valeria Fabrizi, Francesca Chillemi nel cast, in onda fine a notte fonda, hanno ottenuto 1,860 milioni di spettatori e l’11,1% dalle 21.37 alle 24.42.

Ha fatto di nuovo bene su La7 la serie tv pluripremiata, ‘Chernobyl’, che all’ultima puntata ha riscosso 1,178 milioni di spettatori ed il 5,5% (1,130 milioni di spettatori ed il 5,7% sette giorni fa).

Su Rai2 questo il bilancio dei telefilm: ‘Hawaii Five-0’ ha ottenuto 954mila spettatori ed il 4,4%, ‘Ncis New Orleans’ ha riscosso 800mila spettatori e 4,3%).

Dietro la seconda rete per ascolti si è installato il film di Italia 1, ‘The Fast and the Furious: Tokyo Drift’, a 873mila e 4,5%.

Su Rete4 l’evergreen ‘La casa stregata’, con Renato Pozzetto e Gloria Guida, ha conquistato 767mila spettatori e 3,8% di share.

Su Rai3 il talk spin off di ‘Kilimangiaro’, ‘Ogni cosa è illuminata’ con Camila Raznovich alla conduzione e a volare sempre più ‘alto’ (tra gli ospiti Alberto Salvati, Francesco Piccolo, Nicola Lagioia, Marco Magnifico), ha ottenuto 720mila spettatori ed il 3,4% (659mila spettatori e il 3,1% di share sette giorni prima).

In access questo hanno corso molto vicini tra loro Luca Telese e David Parenzo su La7, Manuela Moreno su Rai2 e Veronica Gentili su Rete4.

Su Rai2 ‘Tg2 Post’ con tra gli ospiti Matteo Salvini, Gennaro Sangiuliano e Virman Cusenza, ha raccolto 1,044 milioni di spettatori e il 5,2% di share.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’ con Antonio Taiani, Safiria Leccese, Antonio Caprarica, Luigi Toninelli, Giordano Bruno Guerri, ha ottenuto 916mila e il 4,9% e poi 1,1 milioni e il 5,4%.

Su La7 ‘In Onda’, con Lucia Azzolina e Maurizio Molinari, ha avuto 980mila spettatori e 5%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole