Usa2020: collaborazione tra i network tv per ridurre i giornalisti coinvolti negli eventi elettorali (ed esposti al contagio)

Condividi

L’epidemia di Covid , che negli Stati Uniti sembra non volersi arrestare, riscrive anche le alleanze e le collaborazioni tv. In vista delle prossime Convention di entrambi i partiti, alcuni dei principali network via cavo del paese stanno collaborando tra di loro con l’obiettivo di contenere il numero di operatori e giornalisti coinvolti per la copertura degli eventi, riducendo i rischi per la loro salute. Al lavoro, scrive il Wsj, al momento ci sono Cnn, Msnbc e Fox News.

Joe Biden e Donal Trump (foto Ansa)

Andando oltre questa collaborazione in parte inedita, la diffusione del virus ha già modificato profondamente gli aspetti più tradizionali della campagna elettorale americana, riducendo gli eventi di avvicinamento, ma anche la struttura delle stesse convention. Ma ora le tv stanno già cominciando a guardare ai dibattiti tra i candidati e alle modalità di copertura della giornata delle elezioni. Con l’aumento del voto via posta, sottolinea il giornale, i tempi per ottenere i risultati potrebbero dilatarsi, costringendo le tv a pianificare una programmazione per più giorni, in attesa dell’annuncio del vincitore.