Nuovo assetto a GeMS. Nicola Gardini nominato presidente della Salani

Nuovo assetto organizzativo per il Gruppo editoriale Mauri Spagnol, dopo la recente scomparsa di Luigi Spagnol, vicepresidente GeMS e editore incaricato dell’Area Salani e Vallardi.

Il cda di GeMS ha nominato Marco Tarò amministratore delegato. Direttore generale della società dalla sua fondazione, a sua volta editore incaricato di una importante area editoriale e presidente del Gruppo editori di varia di Aie, Marco Tarò condividerà con Stefano Mauri, presidente e amministratore delegato, anche la responsabilità e l’indirizzo del gruppo.

Nel consiglio, in rappresentanza della famiglia Spagnol (azionista per il 21,8%), entra Giulio Spagnol, al momento impegnato in un PHD ad Oxford in neuroscienze.

Nicola Gardini

La casa editrice Salani ha nominato presidente Nicola Gardini, professore a Oxford di letteratura italiana e letterature comparate, autore di saggi sull’antichità classica e sul rinascimento.
La casa editrice recentemente ha visto anche l’arrivo di Stefano Izzo, editor della narrativa italiana, e di
Riccardo Barbagallo, nuovo responsabile dell’ufficio stampa, entrambi provenienti da DeA Planeta.
La Adriano Salani editore rimane sotto la guida operativa di Gianluca Mazzitelli, già editore incaricato dell’area assieme a Luigi Spagnol, e del direttore editoriale Mariagrazia Mazzitelli.

A La Coccinella il fondatore e direttore editoriale, Domenico Caputo, è stato nominato presidente.
Gianluca Mazzitelli è confermato nel ruolo di amministratore delegato. Entra a far parte del consiglio
d’amministrazione Cristina Foschini, direttore dell’Ufficio Diritti.

La Casa editrice Vallardi, che include anche il marchio editoriale Duomo Ediciones con sede a Barcellona, ha nominato presidente Stefano Mauri e confermato Gianluca Mazzitelli nel suo ruolo di amministratore
delegato.

Ecco come si configura il gruppo:

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%