Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Marco Damilano, direttore dell’Espresso, dopo l’uscita di Emiliano Fittipaldi e Giovanni Tizian passati al Domani,  ha deciso di ringiovanine la redazione. La prima assunzione è quella di   Carlo Tecce , trentacinque anni,  che si è fatto le ossa e una buona fama al  Fatto Quotidiano, dove lavorava da l 2009.

Carlo Tecce

Tecce arriva al settimanale di Gedi come inviato per scrivere come dice una nota del gruppo ” inchieste sui poteri italiani: governo, ministeri, società pubbliche, Rai, Vaticano per la versione di carta dell’Espresso e per rafforzare l’offerta digitale”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)