Carlo Tecce lascia il ‘Fatto’ per passare all”Espresso’ come inviato

Marco Damilano, direttore dell’Espresso, dopo l’uscita di Emiliano Fittipaldi e Giovanni Tizian passati al Domani,  ha deciso di ringiovanine la redazione. La prima assunzione è quella di   Carlo Tecce , trentacinque anni,  che si è fatto le ossa e una buona fama al  Fatto Quotidiano, dove lavorava da l 2009.

Carlo Tecce

Tecce arriva al settimanale di Gedi come inviato per scrivere come dice una nota del gruppo ” inchieste sui poteri italiani: governo, ministeri, società pubbliche, Rai, Vaticano per la versione di carta dell’Espresso e per rafforzare l’offerta digitale”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

TikTok collaborerà con la Commissione Europea per una migliore tutela dei minori online

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore