Rinnovata la partnership tra Mia Doc e GZ DOC, festival cinese dedicato ai documentari

Rinnovata per il secondo anno la partnership internazionale tra Mia Doc, la sezione del MIA – Mercato Internazionale Audiovisivo (14-18 ottobre 2020), e GZ DOC, festival di documentari della Repubblica Popolare Cinese di cui è segretario Generale Jun Liu.

Il Mia Doc Pitching Forum e Italians Doc It Better, spazi curati dal team guidato da Marco Spagnoli, continuano ad essere la base per la preselezione dei titoli realizzati dalla nostra industria presenti in Cina durante il Festival del prossimo dicembre. Un progetto documentario preselezionato da GZ DOC sarà, invece, presentato in anteprima al DOC Pitching Forum del MIA.

“É un programma che è stato sviluppato nell’ambito del lavoro che stiamo portando avanti con la DG Cinema del Mibact e l’ICE, in stretta collaborazione con le istituzioni cinesi”, ha spiegato Roberto Stabile, responsabile dell’Ufficio per l’internazionalizzazione dell’Anica e del Progetto Cina della DG Cinema del Mibact e dell’ICE. “L’obiettivo, ha aggiunto, è avere prodotti italiani sempre più adatti alle sfide internazionali, fondamentali per il rilancio dell’economia nazionale e per la quale il settore audiovisivo può svolgere una funzione trainante”.

“Desideriamo collaborare con le società italiane per coprodurre storie, provenienti dalle due culture, indirizzate al mercato internazionale”, ha affermato anche Jun Liu, Segretario Generale del Comitato Organizzatore della rassegna cinese.

Negli ultimi dodici mesi, Mia Doc, oltre essere tra i soci fondatori della neonata Documentary Association of Europe (DAE) ha creato partnership con Hot Docs in Canada, Guanghzou in Cina, Docs Barcelona in Spagna, Sunny Side of the Doc in Francia e DOK Leipzig in Germania.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Al via la campagna di Confcommercio “Compro sotto casa perché mi sento a casa”

Al via la campagna di Confcommercio “Compro sotto casa perché mi sento a casa”

In edicola il numero 600 di ‘Abitare’, rivista arrivata alla soglia dei 60 anni

In edicola il numero 600 di ‘Abitare’, rivista arrivata alla soglia dei 60 anni

Assegnati gli Oscar di Bilancio 2020 di Ferpi. Ecco i vincitori della 56esima edizione

Assegnati gli Oscar di Bilancio 2020 di Ferpi. Ecco i vincitori della 56esima edizione