Un anno di Italia per Readly: aumenta il numero di lettori in modalità digitale

A un anno dall’ingresso nel nostro Paese, Readly, società svedese che con la sua app offre accesso illimitato a oltre 5.000 riviste, conferma un crescente interesse da parte del pubblico italiano, che legge sempre più in digitale e apprezza il modello ‘all you can read’.

“I lettori italiani seguono la tendenza generale che vediamo in molti paesi: è infatti in crescita ovunque il consumo di riviste digitali su dispositivi mobili. Abbiamo diverse evidenze del fatto che il modello di abbonamento ‘all you can read’ stia diventando il nuovo standard”, afferma la ceo di Readly, Maria Hedengren.

Gli abbonati a Readly in Italia sono aumentati gradualmente nel corso dell’anno, con picchi di crescita durante i mesi di luglio e agosto, in coincidenza con le vacanze estive, e durante il periodo di lockdown per la pandemia da Coronavirus. Nel trimestre aprile-giugno di quest’anno, in particolare, Readly ha registrato un aumento dei download della sua app del 48% a livello globale, rispetto al trimestre precedente.

Readly

“La pandemia ha fatto sì che molti editori accelerassero le loro strategie di digitalizzazione: l’aumento degli accessi ai servizi digitali tra i consumatori è uno di questi. Non sappiamo come sarà la nuova normalità, ma sono certa che rimarrà il desiderio di contenuti di grande qualità da parte degli editori di riviste”, afferma Maria Hedengren.

Il particolare, spiega una nota, gli abbonati a Readly si sono dedicati alla lettura in base alle loro passioni e hobby. I risultati di un sondaggio condotto da YouGov per conto di Readly nel mese di marzo rivelano che gli italiani leggono principalmente per rilassarsi (54%), per imparare qualcosa di nuovo (49%) e per distrarsi dalle preoccupazioni (40%), nonché per informarsi (32%). Nel corso del primo anno di Readly in Italia, i lettori italiani hanno privilegiato soprattutto la lettura di riviste dedicate a: lifestyle; celebrità e intrattenimento; arredamento; moda e bellezza; cucina.

I lettori italiani risultano tra i più assidui lettori digitali a livello europeo su Readly: nell’ultimo
anno, il tempo totale trascorso sulla app da ciascun abbonato ogni mese è stato di circa
7 ore, per ogni sessione utente di 21,1 minuti in media.

Ad oggi, sono 117 i magazine italiani disponibili sulla app Readly, grazie alle partnership
avviate nel corso dell’anno con nuovi editori: dopo Gruppo Mondadori, Hearst Italia e Sprea
Editori, già a bordo al momento del lancio, si sono uniti a Readly, tra gli altri, Edizioni Condé
Nast, Design Diffusion World, Edisport Editoriale, Edizioni Morelli, Foto Cult, Il Volo Editore,
Visibilia Editore. La presenza degli editori italiani, quadruplicata rispetto alla data del lancio di
Readly in Italia, posiziona il nostro Paese all’interno della classifica Readly dei sette paesi con il
maggior numero di pubblicazioni disponibili.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Italia’s Got Talent 2020: confermati giudici e conduttrice. A settembre le audizioni a Cinecittà

Italia’s Got Talent 2020: confermati giudici e conduttrice. A settembre le audizioni a Cinecittà

Acquedotto Pugliese lancia la nuova campagna ‘H2O la formula che connette territori e comunità’

Acquedotto Pugliese lancia la nuova campagna ‘H2O la formula che connette territori e comunità’

American Express: sconti per incentivare gli acquisti nei piccoli negozi di quartiere

American Express: sconti per incentivare gli acquisti nei piccoli negozi di quartiere