Mauro Torrente, business development director di Zelig Media Company

Il 21 luglio 2020, Smemoranda Group annuncia l’ingresso in azienda di Mauro Torrente nel ruolo di business development director di Zelig Media Company.

Mauro Torrente

Dopo aver maturato un’esperienza significativa nello sviluppo di fiction televisive, Torrente ha conseguito risultati nella generazione di accordi per opzioni e diritti su fiction e documentari. Ha maturato competenze nello sviluppo del business in Sdi Media, multinazionale attiva nel doppiaggio televisivo e cinematografico. Ha gestito diverse realtà nell’ambito degli acquisti e della programmazione televisiva a Dubai e Madrid, i canali Fox Crime e FX per ricoprire successivamente il ruolo di direttore di Current TV, il canale di proprietà di Al Gore. Per dieci anni è stato responsabile degli acquisti e della programmazione dei canali di Orbit Satellite Television e la sua prima esperienza nel settore è stata nella direzione marketing Mediaset.

Torrente ha conseguito un master in pubblica amministrazione alla University of Southern California di Los Angeles e successivamente un master in comunicazione e marketing presso Publitalia ’80.

“Siamo felici di dare il benvenuto a Mauro Torrente – dichiara Gianni Crespi, ad di Smemoranda Group a cui fa capo Zelig Media Company – un professionista che porta la sua expertise a servizio della grande famiglia di Zelig, leader dell’intrattenimento televisivo e da sempre simbolo di comicità intelligente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole