laF presenta le novità in arrivo: serie tv ispirate alla letteratura, documentari e produzioni originali

Nel mainstream della serialità, sempre più amata dal pubblico televisivo, laF ha scelto di darsi una connotazione molto precisa. È la grande letteratura che identifica la tv di Feltrinelli (su Sky135, on Demand su Sky e su Sky Go). E sempre più lo farà con l’autunno.Lo testimonia – dopo i successi di ‘Poldark’, vincitore di diversi premi, e di ‘Victoria’ –  l’arrivo in settembre di ‘Sandition’, ispirato a un manoscritto incompiuto di Jane Austen che diventa per la prima volta storia televisiva, grazie allo sceneggiatore Andrew Davies, con il susseguirsi di intrighi, passioni e segreti familiari in epoca georgiana. Protagonisti la ‘campagnola’ Rose Wiliams e il ricco Theo James: non a caso, siamo dalle parti di ‘Orgoglio e pregiudizio’.

Sidney Parker (THEO JAMES), Charlotte Heywood (ROSE WILLIAMS), Miss Lambe (CRYSTAL CLARKE), Lady Denham (ANNE REID), Tom Parker (KRIS MARSHALL)

Ma non è solo guardando al passato che si programma il palinsesto di laF. Quattro nuove produzioni originali della rete si rivolgono all’Italia di oggi, per dare su piani diversi una lettura dei cambiamenti della nostra società, un fil Rouge che corre da settembre a dicembre.

Si comincia con ‘Quello che è – Nuove storie italiane’ con Antonio Dikele Distefano, scrittore, sceneggiatore e performer italiano di origine angolana, che racconta – con il contributo di Elodie, Maxime Mbanda… – la faccia multiculturale e pluridentitaria di un Paese che troppe volte scade invece nel razzismo.
Un altro tema forte della nostra società – non solo italiana – è la sostenibilità.
A questo è dedicato, in ottobre, ‘A qualcuno piace Green’, dove si scoprirà un’Italia molto più attenta ai temi dell’ambiente di quanto si tenda a immaginare.

‘A qualcuno piace Green’

A riprova – ma in chiave ironica – in novembre andrà in onda ‘Scappo dalla città’, con Arianna Porcelli Safonov all’inseguimento di chi ha deciso di cambiare vita, abbandonare le metropoli e di andare a vivere in campagna o nei piccoli centri.

A dicembre, infine, in ‘Torno a vivere in Italia’ Anna Luciani e Simone Chiesa daranno voce agli ‘italiani di ritorno’, quelli che dopo essere espatriati hanno scoperto che invece volevano ricominciare a vivere nel nostro Paese.

Alle produzioni esclusive si affiancano poi alcuni documentari.  ‘Gianni Rodari 2.0 – La fantasia al potere’ è un omaggio all’autore nato esattamente un secolo fa, e che in questi mesi ha riempito con le sue favole recitate in radio o in streaming  il tempo di tanti bambini. Narratore del film è il rapper Frankie hi-nrg, con i contributi di pedagogisti, esperti di letteratura per l’infanzia, protagonisti del mondo dello spettacolo e dell’arte.

Rimanendo in ambito documentario, ecco i viaggi di grandi reporter internazionali come Simon Reeve, Bill Weir, Corentin de Chatelperron, Antoine Auriol, Philippe Simay e Mikael Colville-Andersen. In settembre si vedranno i nuovi episodi di ‘Giardini fantastici e dove trovarli’, con l’architetto Jean-Philippe Teyssier: testimonianza (ma anche conferma, vissuta sulla pelle del nostro lockdown) di quanto sia importante valorizzare e difendere gli spazi verdi.

E se la tv di Feltrinelli ama definirsi ‘nativa digitale, con un approccio social e multipiattaforma’, ci sta che nella programmazione di novembre arrivi  ‘Orwell 2.0 – Il lato oscuro del progresso’: a 70 anni dalla morte, l’autore di ‘1984’ e il suo pensiero distopico sono ancora oggi attualissimi nel dibattito pubblico su temi come privacy, controllo e identità. A raccontarne la storia, l’attrice Elena Russo Arman, che interpreta la sua prima moglie Eileen O’Shaughnessy.

Elena Russo Arman

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Psa: nasce Groupe Psa Italia Spa. Alla guida il ceo Gaetano Thorel

Psa: nasce Groupe Psa Italia Spa. Alla guida il ceo Gaetano Thorel

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso