Usa: oggi l’audizione al Congresso per i ceo di Amazon, Apple, Facebook e Google

Le grandi aziende tecnologiche statunitensi saranno sotto i riflettori nazionali oggi, quando i loro leader affronteranno in videoconferenza le domande dei membri del Congresso. Gli amministratori delegati di Amazon, Jeff Bezos, di Apple, Tim Cook, di Facebook, Mark Zuckerberg, e di Google, Sundar Pichai, appariranno davanti alla Sottocommissione Antitrust della Camera Usa che indagherà sulla posizione dominante sul mercato delle piattaforme online.

La loro testimonianza potrebbe favorire la pressione pubblica affinchè il Governo intervenga, specialmente se i legislatori solleveranno nuove preoccupazioni sul modo in cui operano le grandi aziende tecnologiche.

Per i ceo è un’occasione per sostenere che il loro successo non deriva dal potere monopolistico ma dalla loro capacità di soddisfare le esigenze dei consumatori.

Tim Cook, Sundar Pichai, Mark Zuckerberg, Jeff Bezos (foto Ansa)

In alcune dichiarazioni rilasciate ieri, Cook, Bezos, Zuckerberg e Pichai, che è anche ceo di Alphabet, la società controllante di Google, hanno sottolineato la concorrenza che le loro aziende devono affrontare, nonché i loro contributi all’economia degli Stati Uniti.

“Sebbene persone in tutto il mondo utilizzino i nostri prodotti, Facebook è una società orgogliosamente americana”, ha dichiarato Zuckerberg, aggiungendo che “crediamo nei valori – democrazia, concorrenza, inclusione e libera espressione – su cui è stata costruita l’economia americana”.
Bezos, chiamato al cogresso per la prima volta, ha citato la propria educazione, dicendo che gli ha insegnato ad avere grinta e fiducia in se stessi, e ha fatto riferimento alla concorrenza che Amazon affronta da parte dei negozi al dettaglio degli Stati Uniti e di tutto il mondo.
Pichai ha sottolineato i numerosi contributi di Google per rendere i consumatori e le piccole imprese più efficienti e competitivi, in particolare durante la pandemia di coronavirus.
Cook è pronto a dire ai legislatori che Apple è “una società unicamente americana” che “non ha una quota di mercato dominante in nessun mercato in cui operiamo”.

Sebbene non sia insolito che i dirigenti di un settore testimonino insieme – lo hanno fatto i grandi leader delle banche lo scorso anno – è più raro che un’inchiesta congressuale arrivi a tal punto.

I democratici sono stati generalmente più critici nei confronti del potere di mercato delle grandi aziende tecnologiche ma anche alcuni repubblicani hanno espresso preoccupazione, chiedendosi se le leggi antitrust esistenti siano obsolete nell’era di Internet.

Nonostante l’argomento al centro dell’audizione, i legislatori potranno chiedere qualunque cosa desiderino. Entrambi partiti hanno criticato il modo in cui le società regolano i contenuti sulle loro piattaforme, con i repubblicani che spesso le hanno accusate di censura e molti democratici preoccupati per l’interferenza straniera nelle elezioni. Il modo in cui si svolgerà l’audizione potrebbe andare a vantaggio dei testimoni. I Ceo testimonieranno infatti simultaneamente piuttosto che individualmente – un risultato voluto dalle aziende – cosa che potrebbe attenuare la pressione su ogni testimone.

L’audizione arriva mentre le società sono sotto esame da parte di una o più autorità abilitate a far rispettare le leggi antitrust: il dipartimento di Giustizia, la Federal Trade Commission e i procuratori generali dello Stato. La Sottocommissione ha svolto la propria indagine per un anno e i legislatori hanno raccolto oltre un milione di documenti dalle aziende e dai loro concorrenti, comprese le e-mail dei dirigenti, dicono i collaboratori del Congresso. Tutto ciò potrebbe rendere l’audizione più simile a un interrogatorio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong>12 agosto</strong> Atalanta-PSG per un terzo della platea. Angela seconda opzione

12 agosto Atalanta-PSG per un terzo della platea. Angela seconda opzione

Rete Unica, da Grillo a Butti (Fdi) stop e perplessità su Kkr . Anzaldi (Iv) : si convochino commissioni parlamentari

Rete Unica, da Grillo a Butti (Fdi) stop e perplessità su Kkr . Anzaldi (Iv) : si convochino commissioni parlamentari

SisalPay|5 la proximity banking company vicina alle persone per missione

SisalPay|5 la proximity banking company vicina alle persone per missione