Tim, Gubitosi: su rete siamo aperti a tutti; più facile intesa con Open Fiber

Il progetto FiberCorp che coinvolge nella società di Tim che ne gestisce la rete in rame secondaria Kkr e anche Fastweb “rende più facile qualsiasi potenziale accordo anche con Open Fiber”.

Luigi Gubitosi (Foto ANSAI)

Lo ha affermato l’Ad di Tim Luigi Gubitosi durante la conference call con gli analisti. “Siamo aperti – ha proseguito Gubitosi – a tutti i concorrenti e pronti a dare loro il benvenuto: questo rende più semplice qualsiasi potenziale accordo con Open Fiber; le cose stanno andando avanti”. “Il nostro obiettivo – ha poi sottolineato l’Ad di Tim – è di creare una rete unica che dia garanzia che di fatto l’azienda è aperta e che tutti gli operatori possono collaborare con noi”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza