Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Giano Holding, veicolo del gruppo Exor, ha completato la procedura congiunta per l’adempimento dell’obbligo di acquisto e del diritto di acquisto sulle azioni Gedi Gruppo editoriale, raggiungendo così il 100% del capitale della società.

E’ quanto annuncia una nota al termine della procedura relativa all’adempimento dell’obbligo di acquisto e dell’esercizio del diritto d’acquisto su 21,65 milioni di azioni gedi (il 4,26% del capitale) che non erano state portate in adesione all’opa.

L’offerente ha depositato sul conto corrente vincolato intestato all’offerente medesimo aperto presso Mediobanca il controvalore complessivo delle azioni residue oggetto della procedura pari a complessivi 9,96 milioni. Le azioni gedi sono state delistate da Piazza Affari a partire dalla seduta odierna.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast