13 agosto Terence Hill batte Zelig. Sul podio lo speciale per la Toffa

Un film tv con Terence Hill e Michelle Bonev in replica su Rai1, alla prese con le repliche di ‘Zelig’ su Canale 5. Era questa la sfida principale di giovedì 13 agosto, con Italia 1 che ricordava ancora Nadia Toffa, film e telefilm e poi Atletico-Lipsia di Champions League su Sky.

La classifica delle varie trasmissioni in prima serata in ordine di ascolti è stata la seguente.

Su Rai1 la replica del film tv ‘L’uomo che sognava le aquile’, ha ottenuto 2,073 milioni di spettatori e il 13,9%.

Su Canale 5 la raccolta di ‘Zelig’, con Claudio Bisio e Vanessa Incontrada a gestire i comici, ha avuto 1,750 milioni di spettatori ed il 11,5%.

Sul terzo gradino della graduatoria virtuale Italia1: ‘Le Iene per Nadia’, a 1,255 milioni di spettatori e 10,6%.

In coda sono arrivati film e telefilm.

Su Rai2 il film in prima tv ‘Riavrò mia figlia?’ ha conseguito 996mila spettatori ed il 6,2%.

Su Rai3 il telefilm in prima tv ‘Hudson&Rex’, ha ottenuto 623mila spettatori ed il 3,8%. Su Rete4 la pellicola cult ‘Frantic’, con Harrison Ford, ha conquistato 520mila spettatori e 3,7% di share.

Su Sky Atletico-Lipsia di Champions League, vinta dai tedeschi per due a uno, a 506mila e 3,1% di share. Su La7 il film ‘Virus letale’, con Dustin Hoffman, Rene Russo, Kevin Spacey, Donald Sutherland, Morgan Freeman, ha riscosso 489mila spettatori ed il 3,2%. Su Tv8 il film ‘Terremoto 10.0′ ha totalizzato 463mila spettatori ed il 2,9%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast