Usa: Washington inasprisce le sanzioni contro Huawei. L’affondo di Trump: ci spia, non vogliamo la sua tecnologia

Scaduto l’ultimo rinnovo temporaneo che di fatto potrebbe bloccare gli aggiornamenti sugli smartphone, gli Stati Uniti hanno annunciato di voler inasprire le sanzioni contro Huawei, estendendole a 38 delle sue filiali, per limitare il loro accesso alla tecnologia americana.

Donald Trump (Foto Ansa-EPA/SHAWN THEW)

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio statunitense. Huawei e le sue filiali hanno “accentuato i loro sforzi per ottenere semiconduttori avanzati o prodotti con programmi e tecnologie americane per realizzare gli obiettivi politici del partito comunista”, ha accusato il segretario al commercio Wilbur Ross.

“Huawei ci spia, non vogliamo la sua tecnologia”, ha poi attaccato Trump in una intervista alla Fox.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La tv pubblica greca si rifà il look. Ispirandosi ai loghi Rai

La tv pubblica greca si rifà il look. Ispirandosi ai loghi Rai

Calcio in tv. Vertice tra Milan, Inter e Juventus su fondi di private equity nella media company della Lega

Calcio in tv. Vertice tra Milan, Inter e Juventus su fondi di private equity nella media company della Lega

Pronto al debutto il progetto Green&Blue, su internet e carta, per tutti i quotidiani Gedi

Pronto al debutto il progetto Green&Blue, su internet e carta, per tutti i quotidiani Gedi