Trump twitta per boicottare Goodyear: il titolo perde il 4,2% in Borsa

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

Trump twitta e Goodyear scivola. Il titolo Goodyear è arrivato a perdere il 4,2% in Borsa dopo che un post su twitter di Donald Trump ha incitato al boicottaggio contro il gruppo, il primo produttore di pneumatici del Nord America. L’azienda aveva chiesto ai dipendenti di non esprimere sostegno sul luogo di lavoro per campagne politiche.

Facebook accusato di aver fallito contro la disinformazione medica. Secondo un report del gruppo di attivisti Avaaz, il social ha fallito la sua lotta alla disinformazione: sono oltre 3,8 miliardi, infatti, le visualizzazioni generate nell’anno in corso da contenuti fuorvianti o contenenti disinformazione riguardanti la salute. Le bufale, scrivono gli attivisti, hanno raggiunto molte più persone delle fonti di informazioni affidabili: i siti di fake news più virali avrebbero ricevuto visite quattro volte superiori a quelle ricevute dall’Oms e dal Center for Disease Control.

TikTok, da Trump sostegno a Oracle. Il presidente statunitense ha espresso il proprio sostegno a Oracle, che sarebbe interessata all’acquisto delle operazioni di TikTok negli Stati Uniti. «Penso che Oracle sia una grande azienda e penso che il suo proprietario sia un ragazzo eccezionale, una persona straordinaria. Penso che Oracle sarebbe sicuramente in grado di gestirlo» ha detto Trump.

Alibaba, primo store in Cina. Il colosso cinese dell’e-­commerce ha aperto il primo centro operativo commerciale a Jinhua, nella Cina orientale. Il gruppo ha spiegato che il centro funzionerà come un punto vendita dal vivo della piattaforma Alibaba.

Google, più dettagli e colore sulle mappe. Le mappe del colosso californiano si arricchiscono di colori e dettagli in modo da far distinguere gli elementi naturali, dai ghiacciai ai deserti, dalle spiagge alle foreste. «Dettagli utili perché, a causa della pandemia, più persone scelgono di andare a piedi o usare mezzi di trasporto individuali» scrive la compagnia sul suo blog.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza