TikTok elimina 380mila video per istigazione all’odio e bandisce 1.300 account

TikTok ha rimosso oltre 380 mila video negli Stati Uniti nell’ambito di un’attività di “eliminazione dell’odio” dalla piattaforma. Inoltre, la società di condivisione di contenuti online ha “bandito” 1.300 account che avevano violato le regole sui contenuti o i comportamenti di odio e distrutto 63 mila commenti su temi simili.

cco (Foto di antonbe da Pixabay)

“Questi numeri non sono rappresentano certo un successo del 100% ma confermano il nostro impegno sul tema – spiega in un messaggio il capo della sicurezza Usa di TikTok, Eric Han, secondo il quale “l’obiettivo è eliminare l’odio su TikTok”. La società coglie l’occasione per respingere quelle che definisce solo “voci” e “disinformazione” sui suoi legami con il governo cinese, dopo la decisione di Donald Trump di bloccare a breve l’attività di TikTok negli Usa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Facebook: Alex Schultz nominato chief marketing officer

Facebook: Alex Schultz nominato chief marketing officer

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare

Facebook, gli utenti potranno scambiarsi messaggi da Instagram a Messenger (e viceversa)

Facebook, gli utenti potranno scambiarsi messaggi da Instagram a Messenger (e viceversa)