NonChiamatemiMorbo: dal 22 settembre al chiostro Vinchi la mostra parlante sui Parkinson

“NonChiamatemiMorbo”. Con questo titolo e le voci di Claudio Bisio e Lella Costa prende il via una “mostra parlante” contro “i Parkinson”, coniugati al plurale perché di forme in cui la malattia si manifesta ne esistono tante e diverse.Il 22 settembre, alle 17.30 nel chiostro Nina Vinchi del Piccolo di Milano, sarà inaugurata la mostra che presenta 22 “storie di resistenza” al Parkinson, con le immagini di Giovanni Diffidenti, che per due anni ha documentato la malattia e le persone che ne soffrono. Ad accompagnare le immagini, monologhi e dialoghi di Bisio e Costa danno vita a questa mostra parlante, con una app/audioguida.

Fra le storie, anche quella di Vincenzo Mollica. Il giornalista spiega come le persone con Parkinson tendono a personificare la malattia, che diventa così  un interlocutore con cui è necessario imparare “a convivere e andare d’accordo per non farsi catturare completamente”.

Vincenzo Mollica

Per partecipare, è necessaria la registrazione: https://nonchiamatemimorbo.info/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cioè compie 40 anni e va in edicola con ‘I Mitici Anni ‘80’

Cioè compie 40 anni e va in edicola con ‘I Mitici Anni ‘80’

Su Radio Lombardia al via “Brand Journalism”, condotto da Lorenzo Zacchetti

Su Radio Lombardia al via “Brand Journalism”, condotto da Lorenzo Zacchetti

In edicola e negli store digitali “David Bowie. Le storie dietro le canzoni”

In edicola e negli store digitali “David Bowie. Le storie dietro le canzoni”