Facebook: accordo da 104 milioni di euro con il fisco francese per tasse arrestrate

Facebook ha acconsentito pagare in Francia oltre 100 milioni di euro di tasse arretrate. Lo scrive la rivista francese Capital sul proprio sito web, spiegando di aver preso visione dei documenti.La sussidiaria francese del social ha accettato la proposta di adeguamento fiscale da 104 milioni, di cui 22 milioni di sanzioni, per il periodo che va dal 2009 al 2018.

Mark Zuckerberg (Foto Ansa – EPA/MICHAEL REYNOLDS)

Facebook non è l’unico big californiano a essersi accordato con il fisco francese. Agli inizi del 2019 – come riportato allora dal settimanale francese L’Express – Apple ha acconsentito a saldare dieci anni di arretrati fiscali versando 500 milioni di euro, mentre nel settembre scorso Google si è accordata per pagare 965 milioni di euro in modo da chiudere due contenziosi che la contrapponevano al fisco di Parigi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino