Dazn a caccia di capitali. Tra le opzioni anche la quotazione e la cessione di alcuni di asset

Dazn a caccia di finanziamenti. Secondo quando riportato nei giorni scorsi dall’agenzia Bloomberg, il servizio di streaming sportivo – dopo i grandi investimenti sostenuti per la sua espansione internazionale – starebbe esplorando diverse strade alla ricerca di nuovi capitali.Tra le possibili soluzioni ci sarebbero l’Ipo; la quotazione con la cosiddetta special purpose acquisition company, o Spac – compagnia costituita con il solo scopo di raccogliere capitali attraverso un’offerta pubblica iniziale; e la cessione di alcuni asset, come la partecipazione nel porttale Goal.com o il ramo giapponese. L’obiettivo sarebbe quello di raccogliere 1 miliardo di dollari.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Google, da Antitrust multa da 100 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Big G: rispettosamente in disaccordo

Google, da Antitrust multa da 100 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Big G: rispettosamente in disaccordo

Malagò confermato presidente Coni 2021-2024: ultimo mandato, non mi risparmierò. Gravina (Figc), contento che calcio torni in giunta

Malagò confermato presidente Coni 2021-2024: ultimo mandato, non mi risparmierò. Gravina (Figc), contento che calcio torni in giunta

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post. Nel mese della Superleague, Juve in trend calante, Inter supera il Milan (domina paid post)

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post. Nel mese della Superleague, Juve in trend calante, Inter supera il Milan (domina paid post)