Oltre 11 miliardi di ricavi nell’ultimo trimestre. Quanto guadagnano Apple e Google dal mobile gaming

E’ atteso nei prossimi giorni un primo pronunciamento di un giudice federale della California sulla battaglia che sta contrapponendo la piattaforma Epic Games e Apple. La decisione, che al momento riguarda solo la mozione avanzata da Epic contro la scelta di Cupertino di ritirare le credenziali per gli sviluppatori, potrebbe essere considerata un primo test nella causa legale che contrappone le due parti, con la creatrice di FortNite che ha accusato Cupertino di violare le regole antitrust.

Il sito Statista ha realizzato un grafico in cui quantifica il valore economico che gira attorno allo scontro tra le due parti. Nell’ultimo trimestre, le entrate generate dal mobile gaming sul solo App Store di Apple sono arrivate a 11,6 miliardi di dollari.

(elaborazione Statista.com)

Guardando agli ultimi anni, i videogames su mobile sono diventati un enorme business, generando ricavi per decine di miliardi all’anno, principalmente attraverso acquisti in-app di oggetti virtuali o contenuti aggiuntivi. In particolare, gli introiti dal mercato sull’Apple Store nell’anno concluso il 30 giugno scorso sono stati pari a 42 miliardidi dollari, con Google Play che ha aggiunto altri 27 miliardi al conto.

Insomma, tutte cifre che da sole spiegano l’interesse di Cupertino a mantenere inalterate le percentuali prese sulle transazioni fatte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL. A settembre prima Sky Sport per interazioni, Cookist per video view, Fanpage per paid post

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino