Usa 2020, anche la più defilata Tiffany Trump se la prende con i media: manipolano fatti, papà li combatte

I complimenti di Trump alla Cnn non hanno di certo segnato una tregua nel complicato rapporto tra il presidente Usa, la sua famiglia e i media. A lanciare una nuova bordata contro l’informazione questa volta è stata Tiffany, la figlia che il presidente americano  ha avuto della seconda moglie Marla Maples, fino ad ora poco presente nelle attività politiche paterne.

Tiffany Trump (Foto Ansa – EPA/Chip Somodevilla)

“I media manipolano i fatti”, ha detto intervenedo alla convention repubblicana. “Mio padre è l’unico che li combatte, lui non scappa dalle sfide ma sogna in grande per questo Paese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti