TikTok: si dimette il ceo Kevin Mayer

Condividi

E’ durata pochi mesi l’avventura di Kevin Mayer in ByteDance. Proveniente da Disney, il manager nel giugno scorso aveva assunto la carica di chief operating officer per la holding cinese e di ceo di TikTok, il social di microvideo nell’occhio del ciclone.

A riportare la notizia delle sue dimissioni per primo è stato il Financial Times, che cita una lettera del manager inviata ai dipendenti dell’azienda. “È con il cuore pesante che ho voluto farvi sapere che ho deciso di lasciare la compagnia”, ha scritto Mayer nella comunicazione. Il suo ruolo verrà ricoperto ad interim dalla general manager del gruppo, Vanessa Pappas.

Kevin Mayer, ceo di TikTok e coo di ByteDance

Il passo indietro di Mayer arriva dopo settimane particolarmente pesanti per la compagnia cinese, nelle quali – a minacce verbali da parte di diverse figura dell’amministrazione Usa – sono seguiti ordini esecutivi di Trump che di fatto obbligano alla vendiata delle attività di TikTok nel paese. Decisioni che lo stesso social ha deciso di impugnare, portando in tribunale il governo americano.