TikTok: anche Walmart in campo con Microsoft per la vendita delle attività Usa. Loro offerta considerata favorita

Accelerazione nella vicenza TikTok. Come anticipato ieri dalla Cnbc, l’annuncio della vendita delle attività americane dell’app cinese potrebbe arrivare nel giro di pochi giorni. E, mentre alcuni pretendendenti sembrano essersi fatti da parte, la partita ha registrato l’ingresso a sorpresa del colosso delle vendite al dettaglio Walmart, in tandem con Microsoft.

Secondo quanto riportato dai media Usa, Walmart, prima di allearsi con Microsoft, stava lavorando inizialmente a un’offerta con Alphabet, e il colosso giapponese SoftBank, trattative che si sono ormai concluse in un nulla di fatto e che hanno visto SoftBank ritirarsi dalla competizione. A farsi da parte anche Twitter, che nelle scorse settimane aveva avanzato una proposta informale di 10 miliardi di dollari.

(cco Photo by Kon Karampelas on Unsplash)

La richiesta di ByteDance, casa madre cinese dell’app, dovrebbe aggirarsi attorno ai 30 miliardi di dollari. Al momento l’offerta congiunta di Microsoft e Walmart è considerata la favorita, ma anche Oracle continua a rimanere in corsa.

L’intenzione di TikTok è quella di concludere un accordo già la prossima settimana, nonostante il fondatore di ByteDance Zhang Yiming non sembri essere ancora pienamente d’accordo con la vendita. Zhang, secondo alcuni rumors, si sente frustrato dalle richieste degli Stati Uniti e potrebbe addirittura abbandonare il processo di vendita, affrontando le conseguenze degli ordini dell’amministrazione Trump.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 21 gennaio </strong> Elena Sofia Ricci batte Yaman e Pucci. Del Debbio sprinta su Formigli

21 gennaio Elena Sofia Ricci batte Yaman e Pucci. Del Debbio sprinta su Formigli

Vivendi fa shopping in Spagna e acquista il 7,6% di Prisa, editore di El Pais e di radio Cadena Ser

Vivendi fa shopping in Spagna e acquista il 7,6% di Prisa, editore di El Pais e di radio Cadena Ser

I comuni puntano sul digitale, 92% ha richiesto accesso al Fondo. Pisano: Investiremo per migliorare i servizi a imprese e cittadini

I comuni puntano sul digitale, 92% ha richiesto accesso al Fondo. Pisano: Investiremo per migliorare i servizi a imprese e cittadini