Whirlpool Emea si affida a Wpp. E sceglie Milano come hub

Inizia bene – con un accordo di consolidamento rilevante – l’ultimo quadrimestre del 2020 per WPP e per la sede italiana del gruppo inglese.

Simona Maggini, country manager di Wpp Italia e Massimo Beduschi presidente

 

 

Dall’inizio del prossimo anno il gigante dell’advertising che in Italia ha Simona Maggini come country manager e Massimo Beduschi come presidente gestirà quasi tutte le attività di comunicazione e marketing dell’azienda, schierando un team dedicato e formato dai talenti di Wunderman Thompson, VMLY&R, M/SIX, Burson Cohn & Wolfe, Geometry, Hogarth e AKQA. Oltre alla creatività ed il media, infatti, l’incarico assegnato tramite gara, chiama in causa anche digital, shopper marketing e PR e verrà gestito da un apposito hub milanese. Tra i marchi dell’azienda, vale la pena ricordare che ci sono anche storici brand come KitchenAid, Whirlpool, Hotpoint, Bauknecht, Indesit e Privileg.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto