TOP 100 AudiwebWeek. Nella seconda settimana di agosto torna a crescere l’audience dei quotidiani; boom dei siti sportivi

L’estate è tradizionalmente un periodo di stanca per l’informazione online, ed in luglio si era notato effettivamente un notevole rallentamento nel traffico dei giornali e dei magazine online. I dati di agosto di Audiweb Week, relativi alla settimana dal 10 al 16, indicano invece una ripresa di interesse che si traduce in una crescita dell’audience per la maggioranza dei brand in classifica: 55 su cento per la precisione vedono aumentare i propri utenti unici nelle pagine testuali; uno non era rilevato in luglio (DDay.it); gli altri 44 sono in calo.
Nella settimana in esame in effetti non sono mancati i motivi di interesse per i lettori, in particolare quelli appassionati di sport ma anche tutti gli altri: vedi i decreti di agosto del governo, i test anti-covid per chi arriva dall’estero e l’annuncio dei primi vaccini sperimentali, le discussioni tra i politici sul referendum per il taglio dei parlamentari e le elezioni amministrative, eccetera.

Poche comunque le novità nella top ten. Il Corriere della Sera è sempre in testa con 12,6 milioni utenti unici, l’11% in più rispetto alla terza settimana di luglio. La Repubblica, in crescita del 18%, riconquista la seconda posizione (11,8 milioni), dopo che in luglio era stata superata da TgCom24, ora ritornato terzo (10,1 milioni, -6%). Invariate le quattro posizioni successive, occupate nell’ordine dal Messaggero (+7%), Fanpage (+12%), Il Fatto Quotidiano (+29%) e La Gazzetta dello Sport (+12%). La Stampa sale due gradini e si piazza all’ottavo posto (+24%); Leggo cresce del 42% e sale dalla dodicesima alla nona posizione, mentre Virgilio scende dall’ottava alla decima (-3%).

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Ordinando la tabella in base agli utenti video, la classifica è notevolmente diversa. Nelle prime tre posizioni ci sono TgCom24 con 4,4 milioni di utenti unici, il 14% in più del mese precedente, Fanpage (2,6 milioni) e La Gazzetta dello Sport (2,3 milioni); quarto è il Corriere della Sera (2,2 milioni), quinta La Repubblica (1,7 milioni) e sesto Giallo Zafferano (1,4 milioni). La Stampa è uno dei giornali che vedono crescere di più i propri utenti video (+107%, ma il record spetta all’HuffPost, +119%) e sale al settimo posto (1,2 milioni); ottavo è Virgilio (1,1 milioni), nono il Sole 24 Ore (1,1 milioni), decimo Cookist (819mila).

Tornando ai dati sulle pagine testuali, il record assoluto di crescita spetta a Meteoweek, che sale dalla 77esima alla 29esima posizione arrivando a 1,6 milioni di utenti unici (+443%). Un exploit favorito dal fatto che alla fine di luglio il sito ha iniziato a misurare le pagine Amp, le accelerated mobile page di Google, in precedenza non considerate nella rilevazione. Il giornale online fa capo a Web365, network di siti in forte crescita negli ultimi mesi – nella classifica di Comscore di luglio è in settima posizione – ed è diretto da Federico Vespa, figlio di Bruno e anche lui giornalista e conduttore televisivo e radiofonico (in giugno ha lasciato dopo 13 anni RTL 102,5).

L’inserimento dei tag per rilevare le Amp riguarda diversi altri siti – Corriere Tv, DagoSpia, CheNews.it, ViaggiNews.com, CheDonna.it, Automotori News, Tuttomotoriweb.com, La Gazzetta dello Sport, Calciomercato.it, Milanlive.it, Juvelive.it – e contribuisce a spiegare la loro crescita. Nel caso dei giornali sportivi, oltre a questo fatto tecnico sono stati determinanti anche i numerosi eventi importanti che si sono tenuti in questo periodo, come i quarti di finale della Champions League, il Motomondiale, il ciclismo, eccetera.

Molti brand che non hanno allargato il proprio perimetro di rilevazione hanno visto comunque crescere notevolmente la propria audience. Tra i giornali online è il caso, per esempio, di TPI (+90%), Business Insider (+67%), Il Giornale (+66%), The Italian Times (+63%), LaSiciliaweb.it (+63%), La Nuova Sardegna (+53%), Il Gazzettino (+49%), La Gazzetta del Mezzogiorno (+48%) e numerosi altri.

Per segnalazioni: cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast