La nazionale femminile di calcio torna alla ribalta con le qualificazioni europee

Allo stadio al ‘Carlo Castellani’ di Imola la Nazionale di Milena Bertolini giocherà, il 17 settembre, il prossimo match di qualificazione a Euro 2022 contro Israele (ore 20.45, diretta su RaiSport), mentre il 22 settembre sarà ospite della Bosnia Erzegovina a Zenica.

Italia – Australia (Foto LaPresse / FRANCOIS LO PRESTI / AFP)

L’Italia attualmente guida il gruppo B a punteggio pieno grazie ai sei successi conquistati nelle prime sei partite del girone contro Israele, Bosnia Erzegovina, Georgia e Malta, quest’ultime due già affrontate sia nella gara di andata che di ritorno. L’obiettivo è quello di ripetersi nei prossimi due incontri per presentarsi al meglio alla doppia fondamentale sfida il 17 ottobre contro la nazionale danese, che ha vinto le 5 partite di qualificazione fin qui disputate e può contare su una migliore differenza reti rispetto alle Azzurre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol