TOP100 Comscore su informazione online. In luglio Citynews torna primo, segue Fanpage. Crescono siti di sport, motori e viaggi

In luglio, secondo le rilevazioni di Comscore, l’audience complessiva di Internet in Italia è aumentata del 3% rispetto al mese precedente e del 5% rispetto al luglio 2019, superando per la prima volta 40 milioni di persone. Gli aumenti più significativi li registrano i servizi finanziari (+13%), l’e-commerce (+9%) e lo sport, cresciuto del +14% in termini di utenti e del 41% in termini di tempo speso. Per quanto riguarda l’informazione in senso stretto, cioè i quotidiani online, l’audience cresce solo del 2% rispetto a giugno e del 5% su base annua; il tempo speso sui siti di news è addirittura in calo rispetto a un anno fa (-4%). Vanno meglio i giornali locali (+9%), i siti di meteo (+12%) e quelli sui motori (+13%) e i viaggi (+10%)

Al primo posto della classifica ritorna Citynews, che con i suoi 50 giornali locali online più il nazionale Today.it raggiunge 27,8 milioni di visitatori unici mensili; nei tre mesi precedenti era stato scalzato da Ciaopeople, l’editore di Fanpage, che ora scende al secondo posto (27,6 milioni).
Terzo si conferma Evolution Adv (27,4 milioni), che in luglio ha ampliato notevolmente il proprio network di siti, aggiungendo 28 quotidiani locali del gruppo Netweek, quattro siti sportivi editi da Nuovevoci di Torre Annunziata (Rompipallone.it, SpazioInter.it, Spazioj.it, SpazioNapoli.it) e due blog (Bravi Bimbi e Vivodibenessere).

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Anche Tgcom24, il giornale online di Mediaset, conferma la sua posizione: è quarto con 21,3 milioni di visitatori, in crescita del 5% rispetto a giugno. Libero, il quotidiano fondato da Vittorio Feltri e diretto da Pietro Senaldi, salta dal decimo al quinto posto, passando da 15,7 a 19,3 milioni di visitatori unici (+23%), incremento favorito dal completamento della taggatura delle Amp, le acceleratet mobile pages di Google, in precedenza non rilevate.

Guadagna due posizioni Quotidiano Net del gruppo Monrif con la sua rete di siti aggregati, sesto con 18,7 milioni di visitatori. Sale dall’ottava alla settima posizione il network di Web365, che comprende una trentina tra quotidiani online, siti sportivi e magazine tematici, per un totale di 18,2 milioni di visitatori. Chiudono la top ten Il Fatto Quotidiano (-9%) e Il Messaggero (stazionario).

Tra i media che crescono di più rispetto al mese precedente spiccano quattro riviste di moda e lifestyle. Tre sono di Hearst Italia: il maschile Esquire (+377%) e i femminili Elle, con il suo network di siti collegati (+215%), e Cosmopolitan (+120%); uno è di Condé Nast, Vogue.it (+97%). Nel caso dei siti di Hearst il boom dell’audience si spiega (come per Libero) con il fatto che da luglio sono rilevate le pagine Amp, in precedenza non misurate.

Buoni risultati fanno diversi siti sportivi, come Virgilio Sport (+60%) e TuttoJuve (+32%); La Gazzetta dello Sport, che ha aggiunto quattro siti al suo network (Bdc-Mag.com, Ebike-Mag.com, Mtb-Mag.com, Fantamagazine.com e IlPosticipo.it) cresce del 25%; stessa percentuale per Calciomercato.com; di poco inferiore quella di Sky Sport (+21%). Vanno bene, ovviamente, visto il periodo vacanziero e la fine del lockdown, i siti turistici, come Zingarate (+35%), SiViaggia (+25%) e il network di Valica che comprende diversi magazine online sui viaggi e il cibo (+28%).

Tra i quotidiani, oltre a Libero cresce notevolmente Il Giornale (+29%), mentre tra le testate native digitali spiccano Blasting News (+35%), Il Post (+26%), Notizie.it (+25%) e TPI (+23%).

Va ricordato che dalla classifica sono escluse alcune importanti testate quotidiane, su richiesta dei rispettivi editori. È il caso di Repubblica, La Stampa, l’HuffPost, Il Secolo XIX e gli altri giornali del grupo Gedi (vedi l’elenco nella nota in coda alla tabella). Lo stesso vale per il Corriere della Sera di Rcs MediaGroup e per Open, il quotidiano online fondato da Enrico Mentana.

Per segnalazioni: cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast