L’Inter viaggia con Volvo e punta sulla motorizzazione ibrida a ricarica

“E’ con estrema soddisfazione che annunciamo il rinnovo dell’accordo tra Inter e Volvo Car Italia, una collaborazione nata tredici anni fa e che unisce due brand globali, accomunati dagli stessi valori e dalla stessa attenzione al futuro e all’innovazione”. E’ quanto ha dichiarato Alessandro Antonello, ceo corporate di FC Internazionale Milano, durante l’evento tenutosi al Volvo Studio Milano, per l’annuncio del rinnovo dell’accordo di fornitura per la stagione sportiva 2020/21. In sala presenti Michele Crisci, presidente di Volvo Car Italia e la legend nerazzurra Julio Cesar.

Michele Crisci, presidente di Volvo Car Italia e Julio Cesar (Photo by Emilio Andreoli – Inter/Inter via Getty Images)

L’accordo prevede, grazie ai servizi di Volvo Car Credit, la fornitura di auto che possano assicurare le esigenze di mobilità sostenibile e sicura dell’Inter. Fra le vetture anche alcune XC90 T8 Plug-in Hybrid, modello di punta della famiglia Recharge di Volvo con motorizzazione ibrida a ricarica. È la prima volta che la flotta del club nerazzurro utilizzerà questo tipo di tecnologia, a dimostrare l’attenzione di Inter e Volvo verso la salvaguardia dell’ambiente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio e Covid. Inter propone tetto ai salari dei calciatori per far sopravvivere il sistema. Stipendi incidono per l’80% del fatturato dei club

Calcio e Covid. Inter propone tetto ai salari dei calciatori per far sopravvivere il sistema. Stipendi incidono per l’80% del fatturato dei club

Net Insurance estende al 2023 la sponsorship degli arbitri italiani

Net Insurance estende al 2023 la sponsorship degli arbitri italiani

Serie A: cordata Cvc alza offerta a 16,5 miliardi per 10% media company. Giovedì l’assemblea tra i club per decisione finale

Serie A: cordata Cvc alza offerta a 16,5 miliardi per 10% media company. Giovedì l’assemblea tra i club per decisione finale