Rete unica. Palermo (Cdp): il nostro sostegno c’è e ci sarà; altri paesi si stanno attrezzando, dobbiamo farlo anche noi”

“La nostra responsabilità è rendere disponibile la connettività che genera volano do sviluppo. La digitalizzazione per noi è cruciale. Produrrà cambiamenti non solo nella vita quotidiana ma anche nei modelli produttivi. Su questo il nostro sostegno c’è e ci sarà, per promuovere questa massiccia digitalizzazione del Paese”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Cdp, Fabrizio Palermo, interpellato sulle aspettative riguardanti la rete unica.

Fabrizio Palermo (Foto ANSA)

“Il tema è la competizione tra sistemi economici. Gli altri paesi si stanno attrezzando e dobbiamo farlo anche noi, altrimenti saremo responsabili di non generare le condizioni di sviluppo”, ha aggiunto, osservando che “si stanno creando le condizioni.
L’obiettivo del governo è indirizzare parte dei fondi del Recovery Fund in questa direzione, perchè la connettività è il più grosso abilitatore dei diritti costituzionali, come lavoro e sanità “.

“Noi ci stiamo investendo direttamente, ma vogliamo creare le condizioni perché questo diventi obiettivo condiviso”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Amazon tratta l’acquisizione della mitica Metro Goldwyn Mayer. Operazione da 9 miliardi di dollari (7,4 miliardi di euro)

Amazon tratta l’acquisizione della mitica Metro Goldwyn Mayer. Operazione da 9 miliardi di dollari (7,4 miliardi di euro)

Antonella d’Errico nominata executive vice president programming di Sky Italia

Antonella d’Errico nominata executive vice president programming di Sky Italia

Conte al lavoro per rifondare il Movimento 5 Stelle. Rumors sul ritorno di Casalino nello staff comunicazione

Conte al lavoro per rifondare il Movimento 5 Stelle. Rumors sul ritorno di Casalino nello staff comunicazione