TikTok raggiunge 100 milioni di utenti in Europa (attivi al mese). Rich Waterworth: anno straordinario, premiato l’approccio localizzato

Rich Waterworth, General Manager Europa TikTok – social al centro delle attenzioni internazionali e  contesissimo – ha comunicato oggi che il numero degli utenti attivi al mese in Europa ha raggiunto i 100 milioni. 

Rich Waterworth (foto Youtube)

Ecco il blog in cui Waterworth ha annunciato il traguardo raggiunto.

Quello che stiamo vivendo è un periodo molto particolare per tutti noi. Pur in questo contesto, possiamo dire che è stato un anno straordinario per la nostra azienda.

È una grande emozione per noi vedere l’accoglienza incredibile che abbiamo ricevuto da quando siamo presenti qui in Europa, dove oggi sono oltre 100 milioni le persone attive ogni mese sulla nostra piattaforma. Un luogo dove esprimersi in modo positivo e creativo, spaziando dal beauty alla comicità, dall’apprendimento alla musica, dallo sport ai giochi di magia: per tutti TikTok rappresenta un ambiente dove divertirsi in allegria, in modo autentico, che valorizza le differenze e dove è facile interagire con gli altri.

Questo successo si deve anche all’approccio localizzato che abbiamo adottato fin dal nostro arrivo, impegnandoci a diventare parte del tessuto sociale europeo. Un impegno che si riflette nell’incredibile ricchezza di contenuti e di trend emergenti locali, tra i quali:

I video realizzati dagli operatori sanitari o dagli utenti per ringraziarli per il loro lavoro, visualizzati oltre 300 milioni di volte
Il duo hip-hop britannico YoungT e Bugsey, che ha visto decollare la sua carriera quando il brano ‘Don’t Rush’ è stato usato come suono della #DontRushChallenge (oltre 800 milioni di visualizzazioni e ancora in crescita)
Le challenge come #respectmysize in Germania o #amoilmiocorpo in Italia, un appello ad abbracciare il concetto di “body positivity” che hanno generato complessivamente quasi 100 milioni di visualizzazioni
Per dare ulteriore impulso a questo fiorente ecosistema, all’inizio di questo mese abbiamo lanciato anche in Europa il Fondo TikTok per Creator, con un investimento triennale di circa 250 milioni di euro per aiutare i creator a trasformare la loro creatività in un percorso di carriera. Nel giro di sole due settimane si è iscritto oltre il 40% di tutti i creator in possesso dei requisiti, un numero che dimostra il grande coinvolgimento della nostra community.

Quando è esplosa in tutto il mondo la pandemia ci siamo inoltre impegnati a investire 65 milioni di euro per aiutare le persone più colpite: durante il picco dell’emergenza, il nostro primo contributo è andato a sostegno degli operatori sanitari in Francia, Germania, Italia e Regno Unito. Oggi che iniziamo tutti a comprendere l’impatto più a lungo termine del Covid-19 sulla società, stiamo valutando nuove forme di investimento per supportare le organizzazioni e i settori più colpiti durante gli ultimi mesi.

La nostra community intanto continua a crescere costantemente e, in risposta a questa crescita, noi continuiamo ad ampliare i nostri team e le nostre attività. In Europa possiamo ormai contare su oltre 1.600 dipendenti in diverse aree, dal brand e creator engagement al commerciale, dalla musica allo sviluppo prodotto, fino alle funzioni dedicate alla privacy, policy e sicurezza.

Come parte di questa espansione, all’inizio di quest’anno abbiamo inaugurato il nostro Trust and Safety Hub EMEA a Dublino e sono stati nominati una serie di esperti di lunga esperienza nelle posizioni di leadership, per la definizione di policy per i contenuti e la sicurezza degli utenti, perfettamente integrati nel contesto e nella cultura locali. In Irlanda ha sede anche il nuovo Data Privacy team europeo, che ha l’obiettivo di assicurare i più alti standard nella protezione dei dati sotto la supervisione del Data Protection Officer. Abbiamo infine annunciato l’intenzione di creare un data centre in Irlanda entro il 2022, un ulteriore investimento da 500 milioni di dollari che creerà centinaia di posti di lavoro grazie a un centro destinato a diventare la “casa” dove verranno archiviati i dati degli utenti europei.

TikTok è una community unica nel suo genere: è una piattaforma che diverte e informa gli utenti, supporta i creator nei loro progetti di carriera e offre agli artisti e ai brand opportunità uniche di raggiungere e coinvolgere i loro pubblici in modi entusiasmanti e inaspettati.

Come il titolo della nostra ultima campagna di marketing ‘It Starts on TikTok’, anche per noi questo è davvero solo l’inizio in Europa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 29 novembre </strong> Vite in fuga si consolida, poi Fazio e D’Urso stabili e Napoli-Roma pay

29 novembre Vite in fuga si consolida, poi Fazio e D’Urso stabili e Napoli-Roma pay

Lorenzo Tosa, da illustre sconosciuto a outsider dei social. Centinaia di migliaia follower e like non danno però da mangiare

Lorenzo Tosa, da illustre sconosciuto a outsider dei social. Centinaia di migliaia follower e like non danno però da mangiare

Apple: multa da 10 milioni dall’Antitrust per pubblicità ingannevole

Apple: multa da 10 milioni dall’Antitrust per pubblicità ingannevole